Curiosità

Qual è stata la prima foto ritoccata in Photoshop?

Un'idea geniale, una vacanza in Polinesia e ovviamente... una fotografia: ecco i retroscena (quasi!) segreti sulla nascita del celebre programma di fotoritocco.

Il titolo Jennifer in Paradise sembra quello di un film: se non fosse che Jennifer è reale: è la moglie di John Knoll, uno dei creatori di Photoshop. E senza volerlo è entrata nella storia della fotografia.
La foto che le scattò il maritò nel 1987 a Bora Bora, Jennifer in Paradise, è infatti la prima immagine in assoluto ad essere stata ritoccata con il celebre programma di fotoediting. Knoll la utilizzò per spiegare la sua nuova idea all'Adobe: un software in grado di modificare le immagini, simile a quelli usati per il cinema.

Foto-magie o foto-incubi? Errori e orrori in Photoshop
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Una foto in tasca. A quel tempo lui e Jennifer lavoravano alla Light & Magic, una divisione della Lucas film specializzata in effetti speciali: il viaggio a Bora Bora era il premio per le fatiche del film Chi ha incastrato Roger Rabbit. Nello stesso periodo suo fratello Thomas stava lavorando a un software in grado di replicare gli stessi effetti delle potenti macchine usate per fare gli effetti speciali al cinema, su un Macintosh Plus. Knoll si prese la briga di presentarlo a due aziende del settore, la Apple e la Adobe. Al momento della presentazione però aveva una sola foto con sé, e indovinate qual era?

La foto originale. |

che colori! Quello che scoprì con sorpresa Knoll qualche tempo dopo, è che in seguito anche i tecnici delle due aziende avevano fatto esperimenti con la foto di Jennifer per testare il software. Si trattava di un'immagine particolarmente adatta a essere ritoccata del resto: ci sono il mare e il cielo con cui divertirsi a cambiare colore, un'isola sullo sfondo da tagliare e spostare e un corpo umano da spostare e modificare.


La fine della pellicola. Il resto è storia: Adobe acquistò la licenza di Photoshop e lo distribuì sui computer Mac a partire dal 1990. L'immagine di Jennifer seduta sulla spiaggia di Bora Bora venne utilizzata per svariate presentazioni pubbliche e private, diventando molto popolare. La vide persino l'artista pop David Hockney, invitato a testare il programma subito dopo l'uscita. Lungimirante, capì subito che Photoshop avrebbe segnato la fine della foto su pellicola.

La bellezza ideale ai tempi di Photoshop
VAI ALLA GALLERY (N foto)

8 luglio 2014 Eugenio Spagnuolo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us