Qual è il popolo più pigro del mondo?

malta
Un signore maltese in un momento di "inattività" - Foto: © Rainer Hackenberg/Corbis

Si tratta dei placidi abitanti dell’isola di Malta, che con un tasso di inattività fisica superiore al 70% guida la classifica delle nazioni più pigre del mondo. Il Paese più attivo è invece il Bangladesh, che con il suo 4,7% si piazza dignitosamente all’ultimo posto, mentre l’Italia è diciassettesima con una percentuale che supera il 54%.

Relax a Malta
È quanto emerge da una ricerca dell’Università federale di Pelotas, in Brasile, coordinata da Pedro C. Hallal, che ha fatto uno studio sui popoli che svolgono meno attività fisica. Lo studio ha incrociato i dati rilevati in 122 Paesi in 155 sondaggi effettuati da Global Physical Activity e International Physical Activity, messi a punto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e relativi non solo allo sport praticato, ma anche al movimento a casa, al lavoro, sui mezzi di trasporto e nel tempo libero. I dati rivelano che l’inattività è molto diffusa tra le donne, gli anziani e le nazioni più ricche.

Ti può interessare:
In piedi! L'inattività fisica uccide tante persone quante il fumo
Meno tempo sul divano, meno cibo spazzatura
Quante calorie bruci?


01 Dicembre 2013

Codice Sconto


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra