Curiosità

Qantas ti dà l’iPad e Virgin il super Wi-Fi

E' il nuovo servizio inflight.

Chi ha visto quel capolavoro del cinema moderno che è “Rain Man” non può non ricordare una delle scene di culto del film, ovvero quella in cui i fratelli Babbitt cercano d’imbarcarsi per Los Angeles e Raymond dice di voler volare solo con Qantas, perché “Qantas never crashed”: in verità, quest’affermazione è alquanto imprecisa, perché durante la seconda guerra mondiale la compagnia di bandiera australiana offrì il suo sostegno agli alleati e perse numerosi aerei: diciamo che, ad essere precisi, a bordo dei suoi voli negli ultimi 60 anni nessuno ha perso la vita. Poteva dunque il vettore più sicuro al mondo diventare anche quello più noioso? La risposta è ovviamente no e, così, Qantas ha deciso di seguire l’esempio di Lufthansa - di cui vi abbiamo parlato proprio pochi giorni fa - ed a breve inizierà la sperimentazione di un nuovo servizio di inflight entertainment.

A partire dal prossimo mese di ottobre, in uno dei suoi Boeing 767-300 verranno installati tanti iPad quanti sono i posti a sedere, più una dozzina extra per ogni evenienza. I tablet verranno preparati ad arte, con un sostanzioso archivio di film e brani musicali a disposizione dei passeggeri, nonché applicazioni varie e, soprattutto, tanti videogame. Se, poi, possedete già un iPad ed in viaggio preferite utilizzare il vostro, non ci sarà alcun problema, perché verrà resa disponibile un’app, scaricabile gratuitamente, che consentirà lo streaming degli stessi contenuti multimediali: in questo modo, potrete finire di guardare un film perfino dopo l’atteraggio, oppure proseguire l’ascolto di un album tra una coincidenza e l’altra. Per il momento, Qantas ha deciso di testare questo nuovo servizio per sei settimane, dopodiché deciderà se estenderlo ad altri voli e ad altri sistemi operativi - primo su tutti, l’ormai onnipresente Android - oppure rivedere completamente il progetto.

Neppure Virgin è rimasta con le mani in mano - d’altra parte, è sua la piattaforma BoardConnect su cui s’appoggerà Lufthansa - ed a partire dagli inizi del 2012 introdurrà un innovativo sistema di connessione Wi-Fi sviluppato da Gogo: grazie al cosiddetto ATG-4, la velocità del collegamento ad Internet verrà quadruplicata e chiunque potrà fare in volo ciò che normalmente fa in ufficio oppure a casa, senza temere alcuna limitazione di banda; inoltre, la stessa Gogo sta fornendo già da tempo i propri servizi ad altre importanti compagnie aeree, come American Airlines, Delta e United, quindi è facile immaginare che, in caso di successo, la medesima tecnologia ATG-4 verrà reclamata dagli altri partner.

Con tutte queste migliorie, d’ora innanzi volare sembrerà un sogno, eccezion fatta per un dettaglio: alzi la mano chi ricorda con piacere un qualsiasi pasto che gli sia stato servito a bordo di un aereo...(ga)

I dieci migliori anti-iPad del momento

19 settembre 2011 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us