Curiosità

Pubblicità corretta. Ma chi la controlla?

Sin dalla sua nascita (che alcuni fanno risalire addirittura al 3000 avanti Cristo), la pubblicità è stata guardata con interesse ma anche con un certo sospetto per certi "messaggi" piuttosto...

Sin dalla sua nascita (che alcuni fanno risalire addirittura al 3000 avanti Cristo), la pubblicità è stata guardata con interesse ma anche con un certo sospetto per certi "messaggi" piuttosto discutibili. Per controllarne la correttezza sono quindi nati vari istituti di autocontrollo (negli Stati Uniti una simile istituzione esiste dal 1911 e in Gran Bretagna dal 1928) come l'Istituto di autodisciplina pubblicitaria, fondato in Italia nel 1966, e al quale aderiscono oggi gran parte delle agenzie pubblicitarie, degli utenti e dei mass media del nostro Paese, che ne riconoscono quindi l’autorità dei giudizi.
In 25 anni di vita l’Istituto ha preso in esame, attraverso il suo Comitato di Controllo, oltre diecimila casi, è intervenuto in duemila di essi, ne ha rinviati a giudizio 1300 al Giurì. Quest’ultimo è una commissione di dodici membri, presieduta da un alto magistrato, che ha il potere di sospendere una campagna pubblicitaria ritenuta contraria ai principi etici riconosciuti nel Codice di autodisciplina. Le sue decisioni sono inappellabili.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us