Curiosità

Poco esercizio fa perdere peso

Basta camminare per mezz'ora al giorno per non ingrassare. E persino dimagrire.

Poco esercizio fa perdere peso
Basta camminare per mezz'ora al giorno per non ingrassare. E persino dimagrire.

Obesi americani durante una marcia di protesta contro l'atteggiamento discriminatorio nei loro confronti. Se ne facessero una al giorno, tutti i loro problemi di peso scomparirebbero? È la tesi di un ricercatore.
Obesi americani durante una marcia di protesta contro l'atteggiamento discriminatorio nei loro confronti. Se ne facessero una al giorno, tutti i loro problemi di peso scomparirebbero? È la tesi di un ricercatore.

Bastano una trentina di minuti di camminata giornaliera per non ingrassare, anche per le persone più sedentarie. E più si cammina, più peso si perde. È il risultato di uno studio effettuato all'università Duke, negli Stati Uniti. Dopo aver reclutato alcuni adulti sedentari, e averli divisi in tre gruppi sottoposti a esercizi di varia intensità per più di otto mesi (senza cambiare dieta), i ricercatori hanno scoperto che anche i gruppi che facevano poco esercizio perdevano peso e grasso corporeo, mentre quello che era sottoposto a un regime più “pesante” perdeva peso in relazione alla quantità di esercizi effettuati.

Mezz'ora al giorno, leva il grasso di torno.
Chris Slentz, che ha seguito la ricerca, dice che molto semplicemente una camminata di circa mezz'ora al giorno potrebbe essere tutto quello che cui il corpo ha bisogno per non guadagnare peso.
E, dato il livello di obesità nella società statunitense, Slentz conclude che secondo lui i suoi concittadini non fanno praticamente nessun tipo di esercizio fisico per tutta la vita. I risultati di Slentz confermano quanto parzialmente già noto a medici e dietologi. E farà contenti tutti coloro alle prese con i chili accumulati con le feste natalizie.

(Notizia aggiornata al 21 gennaio 2004

14 gennaio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us