Curiosità

Perché quando facciamo uno sbadiglio ci stiracchiamo?

Lo sbadiglio accompagnato dai movimenti di stiramento delle braccia è noto con il termine tecnico di pandiculazione. Ecco perché il nostro corpo ne ha bisogno.

Quasi sempre, se possibile, stiracchiarsi ogni volta che ci scappa uno sbadiglio è decisamente molto piacevole. Ma perché lo facciamo? Non è ancora del tutto chiaro, ma l'ipotesi scientifica più convincente è che questo caratteristico insieme di contrazioni muscolari (in parte volontarie e in parte no), noto con il termine tecnico di pandiculazione, permetta al torace di espandersi maggiormente, e dunque ai polmoni di accumulare più aria, migliorando le dinamiche nel sangue alle estremità del corpo (mani e piedi), specialmente dopo che sono rimaste inattive per lungo tempo.

stirarsi sbadigliando. Tale insieme di contrazioni muscolari può dunque accompagnare uno sbadiglio al nostro risveglio oppure al termine di un'attività che per lungo tempo ha comportato la scarsa mobilità del corpo (qualche ora passata al computer, per esempio). La maggior parte delle volte coinvolge la testa e la contrazione dei muscoli lombari e toracici, con il caratteristico movimento del petto in fuori e delle braccia portate verso l'alto e stirate. Talvolta la pandiculazione può interessare gli arti inferiori, con conseguente allungamento anche dei piedi.

16 gennaio 2023 Simone Valtieri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us