Curiosità

Perché le carote cotte cambiano sapore?

La cottura trasforma ortaggi e verdure, sia dal punto di vista fisico, sia da quello nutritivo. La carota è un esempio lampante: oltre a cambiare consistenza, cambia anche sapore. Perché?

La bollitura toglie agli ortaggi - e soprattutto alle carote - la loro naturale croccantezza. Si perde perciò quel crunch tipico di quando si morde la verdura cruda: una sensazione sonora e tattile allo stesso tempo, che fa sembrare il cibo ancora più fresco e genuino. A livello chimico, poi, ci sono più zuccheri in una carota cruda che in una bollita. Parte dei nutrienti dell’ortaggio viene infatti persa nell’acqua di cottura, e lo stesso vale per alcuni sapori, come quello gradevolmente terroso delle carote più grandi, o quello erbaceo delle carote baby.

COTTURE ALTERNATIVE. La bollitura prolungata altera inoltre la distribuzione dei lipidi sulla superficie dell’ortaggio, aumentando l’intensità del nuovo sapore percepito. Per non perdere le note acidule e zuccherine delle carote crude, ma anzi, per esaltarle, occorre optare per altri tipi di preparazione, come una sbollentatura leggera o la cottura al forno.

17 marzo 2015
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us