Curiosità

Perché gli arbitri di tennis commettono tanti errori?

Prima dell'arrivo della tecnologia era una legge matematica.

Sbagliano soprattutto nel segnalare “fuori” palle che invece sono cadute dentro il campo, perché sono vittime di un’illusione ottica. Gli oggetti in rapido movimento (la pallina può raggiungere i 230 km/h) sono percepiti con un leggero ritardo, così il cervello anticipa il movimento, ma lo fa in modo impreciso. Una ricerca dell’Università della California ha riscontrato, in un torneo di Wimbledon, ben 83 errori su 4 mila punti, 70 dei quali erano palle “out”.

Le proteste di John McEnroe contro gli arbitri a Wimbledon sono entrate nella storia.

Occhio di falco. Nelle competizioni internazionali, dal 2005 è stata introdotta una sorta di moviola in campo: un sistema computerizzato che filma la traiettoria della palla da diverse prospettive con possibilità di errore pari al 5%. Lo strumento si chiama Hawk-eye (“occhio di falco”), ma il nome è ispirato anche a quello del suo inventore, l’inglese Paul Hawkins.

1 gennaio 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us