Curiosità

Perché al ristorante si paga il coperto?

Il coperto si paga fin dal tardo Medioevo, quando al "ristorante" le persone potevano mangiare anche cibo portato da casa...

L'usanza di pagare un compenso per i servizi che si ricevono a tavola risale al tardo Medioevo, prima ancora che nascessero i ristoranti come li conosciamo oggi. Nell'Europa dell'epoca, i viandanti si fermavano per rifocillarsi nelle taverne lungo le strade, dove, in cambio di una piccola quota, potevano anche mangiare i propri "pasti al sacco" su tavoli apparecchiati con cucchiai e tovaglioli.

Dalle grandi corti. In epoca rinascimentale questa usanza iniziò a essere chiamata "coperto", termine proveniente dalle grandi corti del tempo, dove aveva preso piede l'abitudine di piegare i tovaglioli in fogge ornamentali, tali da "coprire" le posate presenti a tavola.

Il compenso fatto pagare dalle taverne era appunto dovuto all'utilizzo di questi strumenti e l'usanza del coperto si mantenne poi con la nascita dei primi ristoranti, rimanendo viva fino ai giorni nostri.

27 agosto 2022
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us