Curiosità

Per vedere i film ci vuole il fisico

Ma questo non è possibile! Quante volte ci è capitato di esclamare così in una sala cinematografica o di fronte a un film in cassetta? Adesso due fisici statunitensi hanno voluto approfondire la questione e dimostrare anche il perché certe cose che si vedono nei film di fantascienza e avventura sono impossibili. I film analizzati nella ricerca - tutti grandi successi da cassetta come Spider Man, Speed, Superman, The Core e X men - infrangendo le più semplici leggi della fisica, oltre a far rizzare i capelli in testa agli scienziati, diffonderebbero anche un pericoloso “analfabetismo” scientifico. Soprattutto tra gli spettatori più giovani, che potrebbero pensare che alcuni fenomeni siano davvero possibili.
Ma Hollywood ha le sue regole e lo spettacolo deve andare avanti, anche gli scienziati lo sanno. Così hanno deciso di usare gli errori per un nobile fine. Hanno creato un corso alla University of Central Florida dal titolo “la fisica nei film” che spiega agli studenti una materia complessa come la fisica attraverso le più madornali inesattezze dei famosi film da Blockbuster.
Ma non tutto è falso: secondo alcuni scienziati in un pianeta molto lontano potrebbe succedere di veder tramontare due soli, proprio come succede nel film Star Wars.

Nella foto: una scena del film The Core (2003). Sulla Terra si susseguono vari eventi catastrofici, perché il pianeta ha smesso di girare su se stesso. Un evento, in questi termini, inconcepibile per i fisici.

25 luglio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us