Curiosità

Per tutta la famiglia

Le vacanze in Alto Adige sono a misura di famiglia. Gli hotel sono attenti alle esigenze di genitori e figli perché offrono divertimento e relax per grandi e piccini.
[Un articolo di IDM Südtirol - Alto Adige per Focus]

L'Alto Adige è da sempre una destinazione a misura delle famiglie e le strutture attente alle esigenze di genitori e figli sono numerose e molto ben organizzate. Tra queste ci sono i Familienhotel Alto Adige, una catena di 25 alberghi che offre servizi specifici per i nuclei familiari e un'assistenza personalizzata, mirata anche a far conoscere il territorio. La novità del 2020 è il Familix Nature Programme, un progetto ludico-didattico per esplorare la natura in modo molto accurato e divulgativo.

Un altro esempio, a Ortisei, in Val Gardena, è il Family Spa Grand Hotel Cavallino Bianco, che ha fatto dell'accoglienza esclusiva di famiglie con bambini la sua filosofia (fa parte anche della catena Italy Family Hotels). Uno staff specializzato è in grado di seguire persino i neonati, mentre i genitori possono dedicarsi allo sport o al relax in tutta tranquillità.

All'Hotel Bella Vista di Trafoi, ai piedi del gruppo dell'Ortles, nella parte altoatesina del Parco dello Stelvio, invece ad accompagnare grandi e piccini alla scoperta del territorio è "nonno" Gustav Thöni, il leggendario campione di sci.

Infine a Racines, in Val Ridanna, lo Schneeberg Family Resort & Spa, forte di 35 anni di esperienza, offre una vasta gamma di attività ricreative; fiore all'occhiello l'area di oltre 8000 mq. dedicata al benessere di tutta la famiglia, con animatrici esperte e ragazzi.

13 agosto 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us