Per chi c'era e chi no: il 7 giugno 2003

2003613105827_52003613172042_52003613105525_52003613105128_52003613105942_52003613105429_5200361310591_52003613105750_5200361310514_52003613105035_52003613105359_52003613105657_52003613105618_5Approfondimenti
2003613105827_5

Una premessa per tutte: questa fotogallery è "assolutamente" parziale e sicuramente mancano alcuni dei partecipanti al primo raduno ufficiale di Focus.it. Il fatto di averli omessi non è da addebitarsi a un criterio estetico, ma alla necessità di fare una cernita su tutto il materiale fotografico di quel giorno.

La carrellata di apre con la foto segnaletica del personaggio più pericoloso della community, Lykos, il dissacratore. Il tutto solo perché sappiate che faccia ha…

2003613172042_5

L'assalto alla redazione è stato compatto. "Faranno cadere niente?!", questo si stanno chiedendo preoccupati Andromeda, l'infiltrata di Focus nella community, e Giamma. A fare la frittata ci ha pensato poco più tardi Vin_5 che ha demolito mezzo ufficio… :-)

2003613105525_5

Cosa avranno perso? Ci sono di mezzo Lykos e Firestorm3K… Beh Vin5 sembra avere il controllo della situazione. Ma ad aver capito tutto è Sofia, che si è impossessata del posto di Anita, la moderatrice della community (c'è chi la chiama "domatrice"...) e da lì non si è schiodata per un po'…
Cosa attirava tanto l'attenzione di Sofia? In bella mostra sul computer di Anita c'è la lista degli utenti con il maggior numero di punti accumulati. Chi è il vincitore? Matrix 76, il grande assente del raduno...

2003613105128_5

Durante il giro in redazione dei partecipanti al raduno, alcuni si sono persi per strada: questo gruppetto sembra star meditando il da farsi. E sì che ci sono anche i cartelli stradali…

2003613105942_5

Qualcun altro ha approfittato delle scrivanie lasciate libere dai colleghi della redazione per diventare "redattori per un giorno". Questa è Totti che sembra perfettamente a suo agio nel ruolo.

2003613105429_5

Rimini194 ha appena conseguito con successo la laurea in economia, ma chissà se non sta pensando anche lei di collaborare con la redazione! Marco Ferrari, redattore di Focus.it ed esperto giornalista scientifico, intanto osserva attento la scena... Chissà!

200361310591_5

Il cartellone pubblicitario parla chiaro: "Bisogna davvero avere paura?"… PGB ci mette la testa e pare rassicurare tutti sulle proprie buone intenzioni. "Niente paura, sono solo io!".

2003613105750_5

Le foto di rito sono state così tante...
Qui Jen, Ilariona, Sekmet e Bradipaquaglia si mettono in posa per una foto-ricordo con l'art-director del sito, Ilaria Infante. I brindisi erano già cominciati e sono finiti solo a tarda sera, ma niente paura ci siamo ubriacati solo di amicizia!

200361310514_5

Inizia il pranzo, ma non si perde per un momento "la connessione". Parte una chat che di virtuale ha molto poco: bastano una tovaglietta di carta e una penna… e siamo tutti di nuovo "online".

2003613105035_5

Vin5 ne ha approfittato per tutto il giorno e non mancano foto di lui con ognuna delle signore presenti alla festa: qui cerca di circuire la moderatrice Anita… :-)

2003613105359_5

Galadriel e Rimini194 scambiano finalmente quattro chiacchiere faccia a faccia... Dopo tante parole passate sui fili della rete Internet se lo meritano no?

2003613105657_5

La giornata finisce al parco: stesi sull'erba si fanno le ultime riflessioni e ci si ripromette di incontrarsi presto. Qualcuno ha anche qualche idea malsana e grazie ad un coraggioso Eddy (marito ufficiale di Bradipaquaglia) si prosegue alla realizzazione di una bizzarra opera artistica... (segue)

2003613105618_5

Dopo numerosi calcoli e misurazioni a cura degli architetti del gruppo, l'opera è pronta. Costruiamo la parola "Focus"... con il materiale umano che possediamo. Il realizzatore della foto è appunto Eddy che si è spinto sul ramo di un albero per immortalare la scena. Nel link sottostante la scritta completa!

Una premessa per tutte: questa fotogallery è "assolutamente" parziale e sicuramente mancano alcuni dei partecipanti al primo raduno ufficiale di Focus.it. Il fatto di averli omessi non è da addebitarsi a un criterio estetico, ma alla necessità di fare una cernita su tutto il materiale fotografico di quel giorno.

La carrellata di apre con la foto segnaletica del personaggio più pericoloso della community, Lykos, il dissacratore. Il tutto solo perché sappiate che faccia ha…