Curiosità

Oscar 2011: e alla fine The Social Network perse

Il discorso del re si aggiudica la statuetta più importante.

Alla vigilia era dato come super favorito con ben otto nomination, ma il film ispirato alla nascita di Facebook è stato “detronizzato” da “Il discorso del re” che si aggiudica la statuetta più importante in questa ottantatreesima edizione degli Academy Awards.

“Il film su Facebook si aggiudica tre statuette minori”

Tre social premi - The Social Network, uno dei film favoriti della vigilia non ha vinto la statuetta come Miglior film che è andata al film “Il discorso del re”. Il film di David Fincher sulle “avventure” che hanno portato il giovane studentello di Harvard Mark Zuckerberg a diventare uno dei protagonisti della scena mondiale del web negli ultimi anni, si è comunque portato a casa tre premi: la miglior sceneggiatura non originale (Aaron Sorkin), il miglior montaggio (Angus Wall e Kirk Baxter), e la miglior colonna sonora (Trent Reznor e Atticus Ross).

Re pigliatutto - L’83esima edizione degli Academy Awards è stata dominata da “Il discorso del re”. È stata la notte del film sulle vicende di re Giorgio VI, non un totale trionfo visto che partiva con ben 12 nomination, ma comunque un gran successo che gli ha regalato i premi migliori: la statuetta per il miglior film, la regia (Tom Hooper), il miglior attore protagonista (Colin Firth) e la miglior sceneggiatura originale (David Seidler).

Guarda le dive in passerella

28 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us