Curiosità

Steve Jobs e la musica

Steve Jobs amava la musica, ma solo ascoltata in un certo modo. Lo rivela il musicista Neil Young, che aggiunge: niente iPod, per Steve, solo dischi in vinile.

Steve Jobs amava la musica, ma solo ascoltata in un certo modo. Lo rivela il musicista Neil Young, che aggiunge: niente iPod, per Steve, solo dischi in vinile. Almeno quando si trovava nella sua casa. Un visionario legato al passato o una mossa pubblicitaria?

Alta fedeltà. Jobs è stato un pioniere nel campo della musica digitale, ma a casa preferiva ascoltare i dischi - un "formato" che, con un buon "lettore", garantisce la migliore fedeltà possibile. Young e Jobs discutevano spesso di formati digitali e qualità della musica, ed è forse sorprendente scoprire che il fondatore di Apple esprimeva "sconcerto" per la facilità con cui le persone rinunciavano alla qualità in cambio della convenienza.

1 giugno 2017
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us