Nei fatberg di Londra vizi e salute di un'intera città

Un fatberg (deposito di grasso e sporcizia che intasava le fogne londinesi) ha rivelato quali sono i farmaci più usati, le abitudini cosmetiche e i batteri che minacciano chi vive in superficie.

sewer_pipe1
Un fatberg, ovvero quello che come umanità siamo capaci di produrre, in mostra al Museo di Londra.|Museum of London

I rifiuti che produciamo parlano in modo chiaro delle nostre abitudini di consumo. E le fogne di Londra sono particolarmente loquaci: nei loro meandri sono venuti alla luce, negli ultimi tempi, una dozzina di fatberg, blocchi di unto rappreso e spazzatura non solubile che rischiavano di otturare la rete di scarico cittadina.

 

Ora uno di questi iceberg di grasso - quello ritrovato sotto Southbank, in centro città: un "mostro" che si pensa misurare 750 metri - è stato analizzato nel dettaglio, complice un programma televisivo andato in onda su Channel4. Gli scienziati della Thames Water, l'azienda responsabile della fornitura di acqua e del trattamento delle acque reflue nella città, hanno scoperto che il fatberg è composto per il 90% da grassi alimentari; altri "ingredienti" tipici sono condom, cotton fioc, assorbenti igienici e pannolini, salviette umidificate.

Come si forma. «Il grasso si attacca alle pareti dello scarico, le salviette umidificate arrivano e si attaccano al grasso, scende altro grasso e si attacca alle salviette e tutto ciò aggiunge massa al fatberg» dice Andy Drinkwater, ingegnere civile intervistato dal Guardian.

Le analisi hanno anche raccontato il rapporto dei londinesi con le droghe, gli integratori e i farmaci da banco. Nel fatberg sono state trovate bustine di plastica trasparente, un ago e una siringa e alte quantità di sostanze chimiche contenute nelle creme contro l'acne e nel paracetamolo. 

 

rifiuti dopati. «Ma più della metà dei prodotti farmaceutici rinvenuti era costituita da ordenina e ostarina, sostanze che si trovano negli integratori usati per migliorare le performance sportive e aumentare la massa muscolare (la seconda figura sulla lista delle sostanze dopanti e non ne è ammesso l'utilizzo medico nel Regno Unito). 

 

Nel malloppo di unto e sporcizia c'erano anche batteri come quello della listeriosi, il campylobacter e l'E. coli: in caso di ostruzione delle fogne, questi patogeni potrebbero risalire in rigurgiti d'acqua fino alle tubature e rappresentare un rischio per la salute della popolazione.

 

27 Aprile 2018 | Elisabetta Intini