Curiosità

Tre canzoni che parlano di scienza

Arte e scienza non sono mondi separati: ecco tre grandi successi musicali che raccontano suggestioni di fisica, chimica e astronomia.

Florence & the machine: Strangeness & charme
Stranezza e fascino. Avreste mai pensato che queste due parole potessero avere a che fare con la fisica delle particelle? «L'idrogeno nelle nostre vene», è così che la cantante inglese Florence Welch dà l'incipit al brano, parlando di elementi, atomi, intrecciando chimica e fisica fino ad arrivare a loro, strange e charme, due quark, ossia l'unità elementare della materia, al di sotto dei quali, a oggi, non si può esplorare.

Fabrizio De Andrè: Un chimico
«Da chimico un giorno io avevo il potere di sposar gli elementi e di farli reagire», quale modo più poetico di raccontare la chimica se non con dei versi ispirati all'Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters? De Andrè racconta 9 storie ispirate alla raccolta di poesie dello scrittore statunitense in uno dei suoi più grandi capolavori, Non al denaro non all'amore né al cielo, in cui chimica, medicina e ottica, sono il fulcro della vita dei protagonisti.

Pink Floyd: Eclipse
Non può mancare l'astronomia nelle musiche psichedeliche dei Pink Floyd. Eclipse è la traccia conclusiva di The Dark Side Of The Moon, forse l'album di maggiore successo del gruppo inglese. «In realtà non c'è nessun lato oscuro della Luna. Di fatto è tutta scura. L'unica cosa che la fa sembrare luminosa è il Sole»: questi gli ultimi versi di una raccolta che ha segnato la storia della musica. Del resto, con un titolo del genere e una copertina che voleva rappresentare la dispersione cromatica della luce, le citazioni scientifiche erano inevitabili.

7 novembre 2015 Adriana Vernice
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us