Curiosità

Liv Boeree: sexy, colta e ti frega con un bluff

Ha vinto più di un milione di euro.

Si chiama Liv Boeree, ha venticinque anni, è di Londra ed è molto bella. Ma è pure un'astofisica, una metallara e un asso del tavolo verde: Ecco perché sta facendo letteralmente impazzire il Web, guadagnando fans ogni minuto che passa.

“Ha studiato astrofisica e ama l'Heavy Metal”

Successo in Italia - La ragazza gioca a poker da circa 4 anni, ma finora aveva vinto premi per poche decine di migliaia di euro. Ora ha sbancato gli avversari nella tappa italiana dell'European Poker Tour, torneo itinerante che si è fermato a San Remo, con una vincita veramente da capogiro: 1 milione e 250 mila euro.

Non è una novellina - La bella Liv ha annientato i suoi avversari uno ad uno, diventando la terza donna nella storia a vincere una tappa dell'EPT. Grazie ai preziosi consigli di alcuni amici giocatori si è preparata per l'evento e, con degli invidiabili nervi saldi, ha vinto contro lo svedese Jakob Carlsson la finale, con in mano… una coppia di cinque! Nel cash ranking del circuito di poker l'affascinante londinese passa ora al numero 17, con una cassa di circa 1.660.900 dollari.

Oltre al gioco c'è di più - A Londra Liv è molto conosciuta, grazie ai media e alla TV: è una modella e una presentatrice, oltre che una giocatrice professionista di poker. Ma Liv ha anche studiato astrofisica a Manchester e adora la musica Metal. E c'è da credere che anche la sexy canottiera che indossava nella finale, in stile Iron Maiden anni '80, abbia contribuito a innervosire e distrarre gli avversari.

Guarda la gallery

23 aprile 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us