Curiosità

Leonardo DiCaprio è pronto ad andare su Marte?

Intervenendo in un incontro sui cambiamenti climatici, l'attore ha detto di aver firmato per partecipare al primo, rischioso viaggio di SpaceX sul Pianeta Rosso, pensato per il 2025.

Come attore ha dato tutto, e si sta impegnando al massimo anche nella causa ambientalista. Forse per questo Leonardo DiCaprio ha deciso di guardare ad altri orizzonti e prenotarsi per il primo viaggio su Marte, probabilmente quello previsto da Elon Musk. Che il Premio Oscar si voglia aggiungere alla schiera dei primi coloni marziani?

Non ci sono altre prove se non una candida ammissione fatta lunedì 3 ottobre dallo stesso attore durante un incontro con Barack Obama e la scienziata Katharine Hayhoe sui cambiamenti climatici (poco prima del lancio del nuovo documentario dell'attore sul global warming, Before the Flood).

L'estratto del video, in inglese, è visibile in apertura di pagina, mentre l'intero intervento si trova a fine pagina.

Parlando di clima e impegno politico, la ricercatrice ha detto: «La realtà è che se sei un essere umano che vive su questo pianeta - e la maggior parte di noi lo è, non vero? A meno che non abbiate firmato per andare su Marte. Se qualcuno l'ha fatto non lo voglio sapere, siete pazzi». «Io l'ho fatto» l'ha interrotta DiCaprio, in tono scherzoso. E alla scienziata che si mostrava scettica il Presidente Obama ha detto, laconico: «Riconoscerai che è matto».

Il dibattito completo tra Dicaprio, Obama e Hayhoe
4 ottobre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Gli eccessi della Rivoluzione francese raccontati attraverso la tragedia delle sue vittime più illustri, Luigi XVI e Maria Antonietta. La cattura, la prigionia, i processi e l’esecuzione della coppia reale sotto la lama del più famoso boia di Parigi. E ancora: come si studiava, e si insegnava, nelle scuole del Cinquecento; l’ipotesi di delitto politico dietro la morte di Pablo Neruda, pochi giorni dopo il golpe di Pinochet; l’aeroporto di Tempelhof, a Berlino, quando era palcoscenico della propaganda nazista.

ABBONATI A 29,90€

Perché il denaro ci piace tanto? Gli studi spiegano che accende il nostro cervello proprio come farebbe gustare un pasticcino o innamorarsi. E ancora: la terapia genica che punta a guarire cardiopatie congenite o ereditarie; come i vigili del fuoco affinano le loro tecniche per combatte gli incendi; i trucchi della scienza per concentrarsi e studiare meglio; si studiano i neutrini nel ghiaccio per capire meglio la nostra galassia.

ABBONATI A 31,90€
Follow us