Le più strane e curiose invenzioni cinesi

Cavalli meccanici, protesi low cost, mezzi di trasporto che possono stare in un cassetto e filtri antismog a pedali: sono solo alcune delle più curiose e creative invenzioni cinesi che, fino a oggi, non sono ancora arrivate nel Vecchio Continente.  Guarda anche la prima puntata del meglio del fai-da-te cinese

rtxxxrwrtr3r74prtx135gyrtr2rlzlrtr4h7s9rtr4lydhrtr4e43frtxxwn6rtr4c9qkrtx14j7lrtr36f03rtrtiw7rtr38fkgprimaparteApprofondimenti
rtxxxrw

Respiratore anti-smog. Le metropoli cinesi sono tra le più inquinate del mondo e così Matt Hope ha deciso di realizzare un filtro antismog a basso costo e tecnologicamente alla portata di tutti. Hope ha utilizzato un cestino traforato dell'Ikea, un casco, un filtro da condizionatore domestico e una maschera da pilota di jet. Il filtro, alimentato dalla corrente elettrica prodotta dalle ruote della bici, aspira l'aria dall'esterno, la ripulisce e la convoglia nella maschera del ciclista che così può respirare a pieni polmoni.

rtr3r74p

Trolley a motore. Non siamo certi che diventerà il mezzo di trasporto del futuro, ma lo scooter-valigia di He Liang merita di sicuro una nomination tra le invenzioni potenzialmente più utili degli ultimi anni: elettrico e facilmente trasportabile, questo motorino riesce a percorrere fino a 60 km con una sola ricarica alla rispettabile velocità di 20 km/h. Il suo inventore ci ha lavorato per oltre 10 anni.

rtx135gy

Netturbini meccanizzati. Strade impolverate? Ci pensa questo contadino cinese con il suo trattore a 12 scope rotanti.

rtr2rlzl

octacottero dai da te. Shu Mansheng, di professioni agricoltore, si cimenta in un test di volo con il suo octacottero autocostruito. La macchina, che per ora riesce a sollevarsi di circa un metro da terra, è di fatto un drone in versione XXL del diametro di 5,5 metri spinto da 8 motori monocilindrici da motocicletta.

rtr4h7s9

La Tesla dei poveri. I parcheggi non saranno più in problema, almeno per Xu Zheyun: la sua microauto elettrica si parcheggia... in un cassetto. In questa foto il creativo inventore durante un test drive sulle strade di Shangai.

rtr4lydh

Cavallo meccanico. Su Daocheng in sella, anzi, al volante, del suo cavallo meccanico. Alto 1,5 metri e lungo 2 è mosso dal motore a scoppio di una falciatrice che, grazie a un complicato sistema di leve, ingranaggi e catene trasmette il movimento alle zampe dell'equino d'acciaio.

rtr4e43f

Carro armato fatto in casa. Cosa non si fa per i figli: quest'uomo, per far giocare i suoi ragazzi ha costruito loro un carrarmato giocattolo perfettamente funzionante con tanto di cannone spara-vernice. Il mezzo è stato realizzato convertendo due comuni autovetture.

rtxxwn6

Sommergibile da pesca. Poco conosciuto dalle nostre parti, il cetriolo di mare (Holothuroidea) è un organismo vivente della classe degli echinodermi diffuso nei fondali marini di tutto il mondo. In Cina è considerato una prelibatezza ed è molto ricercato per i suoi poteri antiossidanti. Zhang Wuyi ha così realizzato questa grande macchina robotizzata in grado di aspirare i cetrioli di mare dalle sabbie oceaniche. Lo strano sommergibile può lavorare per oltre 10 ore consecutive fino a 3 o metri di profondità.

rtr4c9qk

Auto elettrica di legno. Liu Fulong a spasso per le strade di Shenyang con la sua vettura elettrica realizzata interamente in legno. Più green di così...

rtx14j7l

La macchina di Frankenstein. Interamente realizzata con parti meccaniche e di carrozzeria recuperate da vetture in demolizione, la strana auto di Zhu Runqiang può sfiorare i 60 km/h.

rtr36f03

Scialuppa di salvataggio. Questa curiosa palla gialla è l'Arca di Noè cinese: l'ha battezzata così Yang Zongfu, il suo inventore. E come una vera arca questa sfera può ospitare al suo interno fino a 3 persone con scorte di cibo e acqua sufficienti per sopravvivere 10 mesi senza mai uscire. Completamente isolata, protegge i suoi occupanti dal caldo e dal freddo più intensi.

rtrtiw7

Monociclo. Una dimostratrice alle prese con la monoruota dell'inventore cinese Li Yongli nella quartiere degli affari di Shanghai. Non senza immodestia Yongli ha definito la propria monocicletta "il veicolo numero uno al mondo".

rtr38fkg

Protesi da riciclo. Sun Jifa ha perso le braccia in un incidente di pesca con la dinamite 32 anni fa. Non potendosi permettere l'acquisto di due protesi, ha guidato per due anni i suoi nipoti affinché gli realizzassero due arti artificiali a partire da materiali di riciclo come gomma, plastica e metallo. Il lavoro dei tre inventori ha portato ad ottimi risultati, al punto che Sun Jifa e i suoi ragazzi hanno già realizzato più di 300 protesi a basso costo per altrettante persone bisognose.

primaparte

Ingegneri del popolo. Il meglio del fai-da-te cinese prosegue con quest'altra gallery

Respiratore anti-smog. Le metropoli cinesi sono tra le più inquinate del mondo e così Matt Hope ha deciso di realizzare un filtro antismog a basso costo e tecnologicamente alla portata di tutti. Hope ha utilizzato un cestino traforato dell'Ikea, un casco, un filtro da condizionatore domestico e una maschera da pilota di jet. Il filtro, alimentato dalla corrente elettrica prodotta dalle ruote della bici, aspira l'aria dall'esterno, la ripulisce e la convoglia nella maschera del ciclista che così può respirare a pieni polmoni.