Curiosità

Le donne in Arabia Saudita fermate da un SMS

Il femminismo ha ancora parecchia strada da fare.

di
La tecnologia avanza in tutto il mondo, ma a quanto pare non va di pari passo con il miglioramento della situazione delle donne arabe. Se superano il confine, scatta l'allarme!

"Questo porta avanti, secondo loro, il piano di e-government"
Senza via di scampo - Ora tutti gli uomini dell’Arabia Saudita possono dormire sonni più tranquilli: se le loro donne avessero mai la malsana idea di lasciare il paese, un sms li avvertirebbe: il loro piano di fuga verrebbe immediatamente svelato. Semplice e rapido, il nuovo sistema assicura che chiunque esca dal territorio sia monitorato. Per lo meno chiunque appartenga al genere femminile.

Alla vecchia maniera - La nuova tecnologia va a sostituire il metodo già in vigore, che consisteva in un “Yellow Slip”, ovvero un documento scritto dal caratteristico colore giallo su cui era evidente il consenso firmato di un uomo. A voler trovare un lato positivo dell’idea, c’è da sottolineare che questa misura è attiva anche per i minorenni.

Un futuro poco roseo - Purtroppo non tutte le donne nel mondo godono della parità dei diritti come in Occidente. La mentalità antropocentrica, in cui la figura femminile è completamente subordinata all’uomo, è ben radicata: lo stesso Stato incoraggia questa situazione, come spiegato anche dal Ministro degli Interni del paese arabo. Viaggiare almeno non è del tutto proibito, come lo sono invece alcuni mestieri e guidare. (sp)

Guarda i matrimoni più pazzi del web

27 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us