Gli edifici più colorati del mondo

Quando si tratta di colorare una casa, la scelta ricade - per una legge non scritta - su poche e noiose tinte monocromatiche. Per fortuna, non sempre: ecco alcune vivacissime eccezioni.

La Hundertwasserhaus, un celebre complesso di case popolari costruito nel centro di Vienna (Austria). Friedensreich Hundertwasser, l'architetto che l'ha progettato, ha voluto utilizzare colori sgargianti, ceramiche decorative e angoli smussati per conferire a questo ambiente una piacevole allegria.

Neal's Yard, un coloratissimo angolo di Londra, nel quartiere di Covent Garden.

I colori rallegrano anche questi edifici "formicaio" di Singapore. Guardane altri ad Hong Kong

La più famosa galleria d'arte di Užupis, sobborgo di Vilnius (Lituania) popolato quasi interamente di artisti.

Un vecchio edificio di Lisbona salvato dall'intervento di alcuni street artist: questo lavoro in particolare è dei brasiliani Os Gémeos.

Di nuovo graffiti, ma a Barcellona. Altri capolavori di street art

Feliz Rizzi House, la "casa più felice del mondo", si trova a Brunswick, in Germania: è stata realizzata dall'artista pop americano James Rizzi ed è ispirata al mondo del fumetto. Fa da contrappunto agli edifici compassati e perfettamente "tedeschi" del resto del quartiere.

Colori di casa nostra: case di Burano, Italia.

Il Design Hotel di Budapest, Ungheria (qui gli hotel più curiosi del mondo).

Questo edificio si trova a Varsavia, Polonia.

Una casa completamente blu a Didden, Rotterdam (Olanda).

Alcuni famosi loft di Valparaíso, Cile.

Sei silos industriali alti 23 metri situati a Vancouver (Canada) sono stati trasformati in giganteschi personaggi da due artisti brasiliani, Octavio e Gustavo Pandolfo.

Le case dipinte della Favela di Santa Marta, a Rio de Janeiro.

Edifici variopinti a Granada, in Nicaragua.

Edificio dipinto in un noto quartiere di Ramenskoye, a 46 km da Mosca, in Russia.

Nelle giornate di pioggia il Neustadt Kunsthofpassage, questo estroso edificio realizzato a Dresda (Germania) non solo attira i passanti con i colori accesi. Ma "suona", producendo "sinfonie" rilassanti simili a scrosci di fontane, diverse a seconda dell'intensità della pioggia. La facciata - opera di tre artisti, Christoph Rossner, Annette Paul e Andre Tempel, che vivono nell'edificio - è infatti stata decorata con tubi e imbuti che incanalano l'acqua che scende dalle grondaie.

La città vecchia di Poznan, Polonia.

Le celebri case di La Boca, il più colorato quartiere di Buenos Aires. Guarda anche le città più colorate del mondo

Zamość, in Polonia. Il centro storico della città è iscritto nella lista dei Patrimoni dell'Unesco dal 1992.

Una casa colorata a Kolkata (Calcutta), India.

Uno dei simboli di Barcellona: Casa Batlló, dell'architetto catalano Antoni Gaudí.

Qui siamo nella cittadina di Concepción de Ataco, a El Salvador.

Un soggiorno sicuramente indimenticabile, quello trascorso all'Hotel Spirit, a Bratislava, Slovacchia.

L'antico quartiere di pescatori del Gabut, a La Rochelle, Francia.

Le case colorate dei mercanti olandesi su Handelskade, a Curaçao, Caraibi. Sembra che il governatore della città le avesse fatte dipingere perché il bianco degli edifici precedenti, alla luce del sole, gli causava il mal di testa.

L'architettura coloniale di Calle Carabobo, a Maracaibo, in Venezuela.

Le famose case colorate di Bo-Kaap, una delle aree più multiculturali di Cape Town, Sudafrica.

The Womb, una galleria d'arte contemporanea a Oklahoma City (USA).

L'antico porto di Nyhavn, a Copenaghen, Danimarca.

Intrecci bizzarri di forme e colori per queste case di Tokyo, Giappone.

Il Museo Brandhorst, per l'arte moderna e contemporanea, a Monaco (Germania). Esplora i 10 musei più pazzi del mondo

Non propriamente una casa, ma un asilo, a Parigi.

La celebre casa arcobaleno di Clipper Street, San Francisco, dipinta così a sostegno delle proteste gay. Le proteste più clamorose di sempre

Carabanchel 24, un coloratissimo palazzo di Madrid

Una casa arcobaleno a Brooklyn, New York.

La Casa Nautilus, realizzata dall'architetto messicano Javier Senosiain, si trova a Naucalpan, Messico. Comprende volute a spirale e vetrate colorate che affacciano sull'ambiente circostante, cui l'edificio-conchiglia, ispirato ai principi dell'architettura biodinamica, si adatta perfettamente.

Qui siamo nel quartiere di Nippes, a Colonia (Germania).

E qui a Istanbul, Turchia.

Il villaggio di Taichung, alla periferia di Taiwan, è stato interamente dipinto e decorato dai residenti.

La Hundertwasserhaus, un celebre complesso di case popolari costruito nel centro di Vienna (Austria). Friedensreich Hundertwasser, l'architetto che l'ha progettato, ha voluto utilizzare colori sgargianti, ceramiche decorative e angoli smussati per conferire a questo ambiente una piacevole allegria.