Curiosità

L'albero di Natale da record

Alto 22 metri e decorato con 518.838 luci led, è entrato di diritto nel Guinness dei primati. Si trova nel centro di Canberra ed è stato realizzato per scopo benefico.

Incuranti di chi sostiene che le lucine natalizie possono rallentare il Wi-Fi, in Australia hanno realizzato un albero di Natale artificiale con un'illuminazione da record. L'abete allestito nel centro di Canberra è stato addobbato con 518.838 led, entrando ufficialmente nel Guinness World Records, il libro dei primati.

Per una buona causa. Il progetto ha coinvolto una squadra di architetti e ingegneri che sotto la guida dell'avvocato australiano David Richards ha messo in piedi un gigante sintetico di 22 metri, sulla cui cima è stata posizionata una stella versione extra large, alta circa un metro e mezzo. ll precedente record apparteneva allo Universal Studios Japan di Osaka, che per cinque anni consecutivi ha riempito il proprio albero con 364.200 lampadine (quest'anno 374.280).


Lo scopo dell'iniziativa è di raccogliere fondi per un'associazione impegnata nella lotta alla sindrome della morte improvvisa del lattante (Sids), nota anche come morte in culla.

Christmas Lights Man. Richards non è nuovo ai primati natalizi: nel 2013 aveva infatti decorato la propria abitazioni con 500mila lampadine, entrando anche in quel caso nel libro dei Guinness.

23 dicembre 2015 Davide Decaroli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us