Curiosità

Pioggia nera in Michigan

Forse carburante rilasciato da un aereo in difficoltà o una massiccia scarica di escrementi di uccelli: solo le analisi di laboratorio chiariranno il mistero.

Un insolito acquazzone ha colpito una città del Michigan: domenica 14 febbraio i residenti di Harrison Township hanno visto cadere dal cielo una strana pioggia scura che ha lasciato tracce su auto, case e strade, destando più di una preoccupazione. La sostanza nera ed oleosa presenta affinità con escrementi di uccello, ma al momento non è ancora chiaro quale sia la sua esatta natura.

Nessun temporale in vista. Tempeste e particolari condizioni atmosferiche possono causare "cadute bibliche" che celano sempre spiegazioni scientifiche, come nel caso dei ragni piovuti in Australia o dei mostri acquatici precipitati in Alaska.

In questo caso si è però trattato di un temporale a ciel sereno: l'assenza di nubi e il vento moderato (29 chilometri orari) non facevano infatti presagire la necessità di un ombrello.

Due ipotesi, nessuna conferma. La presenza della vicina base militare Selfridge ANGB fa pensare a un possibile fuel dumping: una manovra di emergenza con la quale un aereo, in caso di pericolo, scarica il combustibile in eccesso prima di effettuare un atterraggio. I funzionari della United States Air Force hanno però escluso che la sostanza - non infiammabile secondo i vigili del fuoco - provenga da un loro velivolo.

Una seconda ipotesi tira in ballo il lascito di uno stormo di pennuti, sebbene il volume massiccio dello scroscio sia, secondo alcuni esperti, un motivo sufficiente per scartare l'origine animale. Il mistero dovrebbe comunque essere presto risolto, non appena verranno resi pubblici i risultati delle analisi in corso.

19 febbraio 2016 Davide Decaroli
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us