Pioggia nera in Michigan

Forse carburante rilasciato da un aereo in difficoltà o una massiccia scarica di escrementi di uccelli: solo le analisi di laboratorio chiariranno il mistero.

screen_shot_fox_pioggia-strana-michigan
|Screernshot/Fox2

Un insolito acquazzone ha colpito una città del Michigan: domenica 14 febbraio i residenti di Harrison Township hanno visto cadere dal cielo una strana pioggia scura che ha lasciato tracce su auto, case e strade, destando più di una preoccupazione. La sostanza nera ed oleosa presenta affinità con escrementi di uccello, ma al momento non è ancora chiaro quale sia la sua esatta natura.

 

Nessun temporale in vista. Tempeste e particolari condizioni atmosferiche possono causare "cadute bibliche" che celano sempre spiegazioni scientifiche, come nel caso dei ragni piovuti in Australia o dei mostri acquatici precipitati in Alaska.

 

In questo caso si è però trattato di un temporale a ciel sereno: l'assenza di nubi e il vento moderato (29 chilometri orari) non facevano infatti presagire la necessità di un ombrello.

 

 

Due ipotesi, nessuna conferma. La presenza della vicina base militare Selfridge ANGB fa pensare a un possibile fuel dumping: una manovra di emergenza con la quale un aereo, in caso di pericolo, scarica il combustibile in eccesso prima di effettuare un atterraggio. I funzionari della United States Air Force hanno però escluso che la sostanza - non infiammabile secondo i vigili del fuoco - provenga da un loro velivolo.

 

Una seconda ipotesi tira in ballo il lascito di uno stormo di pennuti, sebbene il volume massiccio dello scroscio sia, secondo alcuni esperti, un motivo sufficiente per scartare l'origine animale. Il mistero dovrebbe comunque essere presto risolto, non appena verranno resi pubblici i risultati delle analisi in corso.

 

19 Febbraio 2016 | Davide Decaroli