Cultura

La mappa del mondo fatta con i titoli delle canzoni

Un planisfero molto rock.

Lo studio di design londinese Dorothy ha realizzato The World Song Map, un planisfero immaginario nel quale i nomi degli stati, città, fiumi, laghi e mari sono stati sostituiti da titoli di canzoni.

La mappa, disegnata con la proiezione di Mercatore e in stile anni '50, raccoglie oltre 1.000 titoli (che si possono ascoltare in questa playlist di Spotify).

L'elenco va dai grandi classici come Born in the U.S.A. (Bruce Springsteen), Back in the U.S.S.R. (The Beatles), Anarchy in the U.K. (Sex Pistols), London calling (The Clash), China Girl (David Bowie), New York, New York (Frank Sinatra), Radio Ethiopia (Patti Smith) e Radio Free Europe (R.E.M) ad altri brani meno noti, ma apprezzati dai design dell'agenzia, come Trans Europe Express (Kraftwerk), No Sleep till Brooklyn (Beastie Boys), Town Called Malice (The Jam), Hong Kong Garden (Siouxsie and the Banshees) e Fake Tales of San Francisco (Arctic Monkeys).

A onor del vero mancano alcuni brani che ci sarebbero stati molto bene. Per esempio Barcelona (Freddie Mercury e Montserrat Caballé) e Albuquerque (Neil Young) o anche qualche canzone italiana come Roma Capoccia (Antonello Venditti) e Milano e Vincenzo (Alberto Fortis).

Se avete altri suggerimenti o idee, inviatecele sulla nostra pagina Facebook o tra i commenti a questo post.

H/t: Zingarate

19 giugno 2017
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us