Curiosità

La foto più grande del mondo

Un gruppo di artisti e centinaia di volontari hanno realizzato la fotografia più grande del mondo, con un procedimento d'altri tempi e una macchina fotografica grande come un palazzo.

"Per fare una fotografia grande, ci vuole una macchina fotografica grande". Devono averlo pensato Jerry Burchfield, Mark Chamberlain, Jacques Garnier, Rob Johnson, Douglas McCulloh e Clayton Spada, i sei artisti americani che hanno realizzato “The Great Picture”, una foto panoramica di 32,6 x 9,5 m ottenuta con un singolo scatto su un’unica lastra sensibile.

Non chiamatela "macchinetta"
La superfoto è stata realizzata trasformando in macchina fotografica niente meno che… un hangar utilizzato dall’aeronautica come rimessa per aerei da caccia. Aiutati da centinaia di volontari, i sei artisti hanno oscurato completamente l’interno dell’hangar sigillando ogni più piccola apertura dalla quale potesse filtrare la luce.
Al centro di una delle pareti hanno praticato quindi un foro del diametro di 6 millimetri, ottenendo così una gigantesca camera stenoscopica.

Sul lato dell’hangar opposto al foro, a 17 metri di distanza, hanno appeso la lastra fotosensibile: un grande telo di mussola cosparso con 80 litri di gelatina di argento.

Istantanea d'altri tempi
Fatto questo, Burchfield e i colleghi hanno "scattato" la fotografia aprendo il tappo che copriva il foro: la luce che vi è filtrata attraverso ha impressionato la pellicola dopo un tempo di esposizione di circa 35 minuti.
Per sviluppare l’immagine la pellicola è stata immersa in una vasca con 2300 litri di rivelatore, che dopo cinque ore è stato sostituito con 4500 litri di fissante. L’immagine è stata infine risciacquata con l'acqua corrente spruzzata da due idranti.

La foto ritrae il paesaggio di fronte all’hangar, cioè la base dei Marines di El Toro e le colline di San Joaquin, in California.
Il procedimento utilizzato dai 6 superfotografi non è affatto nuovo e nemmeno innovativo: tra i primi a teorizzare la stenoscopia, cioè il disegno con la luce in una camera oscura attraverso un foro, fu Leonardo da Vinci.

Ti potrebbero interessare

Illusioni, sovrapposizioni e scherzi della fotografia
VAI ALLA GALLERY (N foto)

20 maggio 2014 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us