Curiosità

Dove siamo tutti quanti: la distribuzione della popolazione mondiale

Una mappa mostra una sorprendente verità sulla distribuzione della popolazione mondiale.

Difficile a credersi, ma è proprio così: rappresentate nella mappa qui sopra, la piccola area rossa e l'insieme di tutte le zone in blu ospitano entrambe il 5% della popolazione del mondo. Il lavoro è stato fatto e tweettato il 10 luglio da @NinjaEconomics. Gli scettici possono consultare questa pagina di Wikipedia, che riporta dati armonizzati (ossia resi comparabili tra loro) del 2005: sulla base di quei numeri, la rappresentazione della distribuzione della popolazione proposta da Ninja Economics è corretta.

Per la cronaca, Max Galka, analista di dati mondiali, ha commentato sostenendo che nell’area rossa vi sia solo il 3% della popolazione. Anche se fosse, crediamo che l'effetto shock dell'immagine non cambi di molto.

Il tweet che mostra la bassa densità della popolazione nel mondo

Bisogna anche aggiungere che l’area azzurra è include anche grandi deserti, tundra, ghiacciai, foreste e in generale aree dove è difficile vivere. L’area rossa, invece, è composta da Bangladesh (172.019.000 persone) e tre regioni dell’India: Bihar, Jharkhand e West Bengal (221.320.000 persone)

Il restante 90% della popolazione del mondo è distribuito nelle aree bianche.

Vedi anche

29 luglio 2015 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us