La demografia mondiale spiegata con la carta igienica

I pannolini? Per i paesi in via di sviluppo. La carta igienica? Roba da ricchi: le scelte d'acquisto della popolazione denunciano età media e benessere economico.

diapers
La mappa mondiale dell'acquisto di carta igienica, pannolini, assorbenti e prodotti per l'incontinenza elaborata da Euromonitor. Clicca per ingrandire.

Se i rifiuti che produciamo potessero parlare... svelerebbero tantissimo delle nostre abitudini di vita. E della nostra età: all'inizio della vita siamo attivi consumatori di pannolini, poi diveniamo accaniti compratori di carta igienica (o di assorbenti, nel caso delle donne); e quando l'età avanza, arrivano i pannolini anti-incontinenza, come dimostra la mappa qui sotto.

La mappa prodotta da Euromonitor, una società britannica che si occupa di ricerche di mercato, rende evidente con una semplicità cristallina la popolarità di pannolini, pannoloni e carta igienica in un dato paese. E questo riflette le caratteristiche demografiche della sua popolazione.

Dimmi cosa compri, e ti dirò chi sei
Osservandola noterete come i paesi economicamente più forti o in forte crescita, come Stati Uniti, Canada, Brasile, Sudafrica, Finlandia e Norvegia spicchino per consumo di carta igienica, un dato da legare probabilmente all'alto numero di bagni per abitante (un "lusso" precluso a 2,5 miliardi di persone nel mondo, che vivono ancora senza servizi igienici adeguati).

I paesi in via di sviluppo con una popolazione molto giovane (come Messico o Sudest asiatico) sono i maggiori compratori di pannolini (ma un trend positivo di questi prodotti è visibile anche in Germania). Nazioni musulmane come Iran e Pakistan primeggiano per acquisto di prodotti per l'igiene femminile; mentre Giappone e gran parte dell'Europa occidentale, con i loro tassi di natalità minimi (1,42 figli per donna in Italia) e il conseguente invecchiamento della popolazione, sono i maggiori acquirenti di pannoloni per l'incontinenza.

Ti potrebbero interessare anche:

Gli amici dell'ambiente si vedono nel momento del bisogno
La morbidezza fatta a rotolo: breve storia della carta igienica
Per quanto tempo si può fare a meno di andare di corpo?
Riciclare i pannolini per salvare l'ambiente

21 Gennaio 2014 | Elisabetta Intini