Curiosità

L'acqua è una droga: altro che due litri al giorno!

Bere tanto fa bene, ma c’è chi esagera un pochino.

di
Hai presente quando il dottore ti dice che bere tanto fa bene? Ecco, una donna ha preso questa raccomandazione un po’ troppo seriamente, e ora non fa altro tutto il giorno.

"La sua vita è condizionata da questo disturbo"
Come nel deserto - Ha anche un nome, ovvero polidipsia psicogena: è il disturbo mentale che ti porta a bere in continuazione, anche senza avere un vero stimolo della sete. Sasha Kennedy, una donna dell’Essex, in Inghilterra, ne è un esempio. Riesce a ingerire ben 25 litri d’acqua al giorno, cioè più di uno ogni ora. Tranquillo, fisicamente sta benone.

Acqua da tutte le parti - Il disturbo da cui è affetta è raro quanto particolare. Non fa altro che bere, sempre. È come se il suo corpo continuasse a disidratarsi, anche se non è così. In realtà è del tutto sana, e al suo interno non c’è una quantità troppo elevata di liquidi. Semplicemente va molto, molto spesso alla toilette. Circa quaranta volte al giorno!

Solo acqua di prima scelta - Questo suo disturbo, lo è in tutti i sensi; non solo non riesce a dormire per più di un’ora perché poi si sveglia per andare in bagno, ma anche al lavoro ha avuto qualche problema. Bevendone così tanta è diventata molto selettiva sulla qualità, al punto da licenziarsi perché in ufficio l’acqua offerta non era abbastanza buona. Senza pensare alla scomodità di portarsi sempre dietro dei grossi bottiglioni.

Buone idee - Sasha Kennedy, a parte la gola sempre secca, appare completamente sana, e i suoi medici non hanno nulla in contrario sul fatto che beva così tanto. Anzi, molta gente dovrebbe - senza esagerare - prenderla come esempio. L’unica cosa che rimane da fare è sperare per lei che oltre all’acqua prima o poi si metta a bere anche altre bevande, se non altro per spezzare la monotonia! (sp)

Sei scoperte per “diventare immortali”

28 agosto 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us