Curiosità

John McAfee nei guai: ricercato per omicidio

Assusato di omicidio in Belize.

di
Non è la prima volta che John McAfee, fondatore dell’omonima azienda che produce uno degli antivirus più famosi, si trova nei pasticci. Questa volta la polizia del Belize, nazione in cui vive attualmente, lo accusa dell’omicidio di Gregory Faull.

"Ai comportamenti sempre più strani, si aggiungono i rapporti con
le gang del Belize"
Il caso - Gregory Faull, la vittima, è stata ritrovato la mattina dell’11 novembre proprio a casa di John McAfee dalla domestica. L'uomo, secondo il rapporto ufficiale della polizia, è stato freddato da un’unica pallottola al volto. Sul pavimento il bossolo di una 9mm. Faull, mercoledì scorso (7 novembre), aveva sporto una denuncia ufficiale proprio nei confronti di McAfee e del suo uso smodato di fucili e altre armi da fuoco. Ecco perché il fondatore dell'azienda che porta il suo nome, è fra i sospettati, come affermato anche da Marco Vidal, capo della squadra anti-gang della polizia locale del Belize.

Cattivi esempi - John McAfee è conosciuto per i suoi comportamenti eccentrici. Quest’anno era già stato posto al centro di altri scandali, e questa è “solo” l’ultima delle accuse a suo carico. Chi l'ha frequentato ultimamente lo descrive come una persona interessata solo alle droghe e al sesso: sul web sembra esserci molto materiale scritto da lui, in particolare sul forum Bluelight sotto lo pseudonimo di “stuffmonger”. Descrive, per esempio, la MDPV (una sostanza psicoattiva) come la soluzione migliore sia per l’effetto sulla propria mente sia sulla disponibilità ad avere rapporti delle donne che lo consumano.

Il solito sospetto - A suo carico, almeno per ora, ci sono solo sospetti e comportamenti strani. Bisogna capire se anche questa volta Mr McAfee riuscirà a evitare il peggio: magari può trovare una soluzione pensando a come ha creato il suo antivirus, sempre che le droghe non lo abbiano ridotto troppo male..! (sp)

Le celebrità e i loro sosia animali

13 novembre 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us