Curiosità

L'isola delle Bahamas dove vivono soltanto maiali (che mangiano brioche e patatine)

Alle Bahamas c'è un'isola abitata esclusivamente da maiali, sulla cui origine esistono diverse ipotesi. Questi animali mangiano il cibo portato dai turisti.

Nello stato delle Bahamas, nell'arcipelago di Exuma, si trova l'isola dei maiali, o Pig Beach. È una piccola isola disabitata, situata a circa 70 chilometri dalla costa di Staniel Cay. L'isola è lunga circa 300 metri e larga circa 150 metri.

Come ci sono arrivati? La storia dell'isola dei maiali è avvolta nel mistero. La teoria più accreditata è che i maiali siano stati abbandonati sull'isola da alcuni marinai nel XIX secolo. I maiali, trovandosi in un ambiente ricco di cibo e acqua, sono riusciti a sopravvivere e a riprodursi, dando vita a una colonia che oggi conta circa 20-25 esemplari.

Un'altra ipotesi vuole che i maiali sarebbero stati lasciati lì da un gruppo di pescatori prima di un lungo viaggio, affinché poi potessero trovarli al loro ritorno e impiegarli come fonte di cibo. I pescatori, però, avrebbero abbandonato i maiali sull'isola quando hanno smesso di frequentare la zona.

Indipendentemente dalle origini, i maiali di Pig Beach sono ormai diventati una vera e propria attrazione turistica. Ogni anno, migliaia di turisti visitano l'isola per nuotare con i maiali e scattare foto ricordo.

Sono... buonissimi! Oltre a essere famosi per la loro capacità di nuotare, i maiali di Pig Beach sono anche noti per la loro indole docile e socievole. Gli animali sono abituati al contatto con gli esseri umani e non sono per nulla aggressivi.

Un'altra curiosità riguarda il cibo preferito dei maiali. I maiali adorano le mele, ma non disdegnano nemmeno il cibo per turisti, come patatine fritte, brioches e lecca-lecca.

L'isola dei maiali è una destinazione turistica unica e indimenticabile. L'incontro con i maiali è un'esperienza che resterà impressa nella memoria di tutti i visitatori.

29 gennaio 2024 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us