Curiosità

Intercettazioni e bavaglio alla stampa

Quello che segue è un comunicato sindacale della Federazione Nazionale della Stampa, il sindacato unitario dei giornalisti italiani, riguardante il disegno di legge sulle intercettazioni.

Per chi non conosce a fondo l'organizzazione dei giornalisti italiani può essere utile qualche spiegazione terminologica.
Che cosa sono i Comitati di redazione (CDR) e i Fiduciari di redazione? Sono i rappresentanti sindacali di ogni redazione giornalistica. Nelle redazioni più numerose vengono eletti 3 rappresentanti sindacali, il CDR; in quelle più piccole, con meno di 5 giornalisti, viene eletto un solo rappresentante che si chiama Fiduciario di redazione.
La Conferenza Nazionale che riunisce tutti questi rappresentanti ha approvato il comunicato che segue sul diritto all’informazione contro ogni norma censura e contro il “silenzio di Stato”, e volentieri lo pubblichiamo sul nostro giornale/sito.


Intercettazioni e diritto di cronaca: no dei Cdr al “silenzio di Stato”.
Pronta la resistenza civile


“La Conferenza Nazionale dei Comitati e dei Fiduciari di redazione denuncia con
forza ed indignazione il disegno di legge che impedisce ai giornalisti di dare
notizie, a volte per anni, perché vieta la pubblicazione della cronaca giudiziaria
fino alla conclusione delle indagini preliminari.
La norma inoltre impedisce, di fatto, alla magistratura di svolgere efficaci
indagini contro la criminalità.
I giornalisti italiani sono pronti alla resistenza civile e non accetteranno mai di
sottostare a una legge che limita il diritto dei cittadini ad essere informati e il
loro diritto-dovere di informarli.
I cittadini sappiano comunque fin d’ora che i giornalisti faranno ogni sforzo
affinché loro possano continuare a conoscere tutte le notizie.
Così come hanno fatto i Direttori dei quotidiani italiani e il mondo delle
associazioni, i Comitati e i Fiduciari di redazione danno pieno sostegno alla
Federazione Nazionale della Stampa Italiana e assicurano l’adesione a tutte le
forme di lotta che la Fnsi promuoverà, nessuna esclusa, compresi lo sciopero e
una manifestazione aperta alla società civile.
La libera informazione è la più pura espressione della democrazia, nessuno
pensi di poterla bloccare con una legge che impone il silenzio di Stato”.

10 giugno 2010

Codici Sconto

74 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Smartbox

Codice Sconto Smartbox

ESCLUSIVO Codice Sconto Smartbox -20%

codice sconto ita airways

codice sconto ita airways

Codice Sconto ITA Airways giovani fino al 15%

Codice Promo Italo

Codice Promo Italo

Codice Sconto 5% esclusivo sul biglietto Italo

Codice Sconto Vueling

Codice Sconto Vueling

Codice Sconto Vueling -25%

Coupon GNV

Coupon GNV

Codice Sconto GNV 50€ sulla prenotazione

Codice Sconto Hotels Com

Codice Sconto Hotels Com

Hotels.com Codice Sconto di 100€

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us