Curiosità

Cosa (e come) festeggiano gli americani nell'Independence Day?

Il 4 luglio, di regola, gli Stati Uniti festeggiano il loro Independence Day, anche se quest'anno non sarà possibile a causa della pandemia. Ma cosa rappresenta questa data? E cosa si fa per festeggiare?

La pandemia ha "cancellato" in tutto il mondo manifestazioni, eventi, feste pubbliche... È il turno di un'altra "vittima illustre", l'Indipendence Day, che (di norma) si festeggia negli Usa il 4 luglio, ma che quest'anno le autorità sanitarie statali hanno annullato, invitando i cittadini a stare a casa, evitare gite, feste, assembramenti per i fuochi d'artificio.

Perché barbeque, pic nic e fuochi d'artificio sono gli ingredienti che, di solito, non possono proprio mancare il 4 luglio, giorno in cui gli Stati Uniti festeggiano il loro Independence Day.

In quella che per gli americani è forse la più importante e sentita festa dell'anno, l'America si ferma per celebrare la propria nascita nel 1776, quando le Tredici Colonie americane ottennero l'indipendenza dal Regno Unito di Gran Bretagna.

È qui la festa. Ma come festeggiano gli americani? La parola d'ordine è: non stare da soli. Ci si ritrova in tarda mattinata con amici e parenti per partecipare alle parate e alle cerimonie pubbliche, dopodichè arriva il momento dell'immancabile grigliata o pic nic all'aperto, tutto all'insegna dei colori della bandiera a stelle e strisce.

Dopo aver cantato tutti insieme e con la mano sul cuore l'inno nazionale, nel pomeriggio si partecipa agli innumerevoli eventi pubblici e privati che celebrano la storia, il governo e le tradizioni degli States. E alla sera, per concludere degnamente la giornata di festa, non possono mancare fuochi d'artificio mozzafiato sparati nei parchi e nelle piazze.

3 luglio 2020 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Il racconto del decennio (1919-1929) che condusse un'Italia povera, ferita e delusa dalla Grande guerra nelle braccia di Mussolini. E ancora: distanziamento, lockdown, ristori... tutte le analogie fra la peste di ieri e il covid di oggi; come Anna Maria Luisa, l'ultima dei Medici, salvò i tesori artistici di Firenze; dalla preistoria in poi, l'impatto dell'uomo sull'ambiente e sul paesaggio.

ABBONATI A 29,90€

Il cervello trattiene senza sforzo le informazioni importanti per sopravvivere. Qual è, allora, il segreto per ricordare? Inoltre: gli ultimi studi per preservare la biodiversità; la più grande galleria del vento d'Europa dove si testano treni, aerei, navi; a che punto sono i reattori che sfruttano la fusione nucleare.


ABBONATI A 29,90€

Litigare fa ammalare? In quale sport i gatti sarebbero imbattibili? Perché possiamo essere cattivi con gli altri? Sulla Luna ci sono nuvole? Queste e tante altre domande e risposte, curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, d'ora in poi tutti i mesi in edicola!

ABBONATI A 29,90€
Follow us