Il week-end è meglio di una lunga vacanza?

Una ricerca si preoccupa di rispondere anche a questa domanda: una sorpresa, anche per chi ha sfruttato il ponte per una piccola vacanza.

shutterstock_592075217
Fare piccole pause renderebbe più felici.|Shutterstock

Emerge da una ricerca condotta dall’Università dell’Alabama a Birmingham (Usa) che l’effetto antistress di un fine settimana dedicato a se stessi è maggiore di quello di una lunga vacanza. 

 

Lo studio ha analizzato l’umore di 100 persone sottoponendole a diversi esami durante l’anno per comprendere quale fosse il tipo di riposo più efficace.

Meglio i week-end. Secondo i ricercatori, le vacanze in sé non sono motivo di stress, ma combinano elementi stressanti perché si accumula fatica durante il viaggio, si dorme meno per divertirsi la sera, si può andare incontro a cambi di fuso orario e spesso si esagera a tavola.

 

Risultano quindi più riposanti i week-end, che, però, non devono contemplare impegni. Secondo lo studio, inoltre, chi si prepara alla partenza è più felice di chi si sta effettivamente godendo le ferie, in linea con il proverbio “il piacere sta nell’attesa”.

30 Marzo 2017