Focus

Il vero significato di 7 canzoni famose

Da Stairway to Heaven dei Led Zeppelin alla Macarena, da Jumpin’ Jack Flash dei Rolling Stones a Total Eclipse of the Heart di Bonnie Tyler, da I Shot The Sheriff a Maneater, fino a ‪Knockin' On Heaven's Door‬ di Bob Dylan, ecco cosa si nasconde nei testi di alcune canzoni passate alla storia.

‪Bob Dylan - Knockin' On Heaven's Door‬. Parla di Pat Garrett e Billy the Kid: e infatti fece da colonna sonora dell'omonimo film western di Sam Peckinpah, che raccontava la loro leggendaria rivalità (lo sceriffo Garrett ucciderà l'ex amico pistolero Billy dopo un inseguimento al calor bianco).

Il video

Led Zeppelin - Stairway to Heaven. La più famosa canzone rock della storia ha dato adito a molte interpretazioni per via dei suoi testi "criptici", finché il paroliere Robert Plant non ha svelato che il testo gli venne di getto quando lui e Jimmy Page erano seduti accanto al caminetto: "avevo in mano una matita e carta, ed ero di pessimo umore. Tutto ad un tratto la mia mano si è messa a scrivere le parole "C'è una donna che è sicura / Sia tutto oro quel che brilla / E si compra una scala per il Cielo". Questa spontaneità fece ritenere che a dettare la canzone a Plant fosse stato il diavolo. Ma basta leggere il testo con attenzione per capire che in realtà l'ispirazione mistica a Plant venne dai libri di Lewis Spence e dal Signore degli anelli di JRR Tolkien, di cui era un fervido lettore.

Il video

The Rolling Stones - Jumpin’ Jack Flash. Parla del periodo terribile che aveva affrontato la band prima del 1968 (l'anno prima, tra le altre cose, Mick Jagger e Richards erano stati arrestati). Jagger racconterà più avanti che "Jumpin 'Jack Flash" parlava dell'anno precedente: "Un periodo difficile da cui uscire. E la canzone era solo una metafora per uscire da tutte le cose acide". Il "Jack" nella canzone è Jack Dyer, giardiniere della casa di campagna di Keith Richards: quando Jagger, suo ospite, gli chiese ragione di un rumore che lo aveva svegliato, Richards rispose "Jack Jumpin" ("è Jack che salta"). Jagger decise di aggiungere la parola flash e farne il titolo della canzone.

Il video

Los Del Rio - Macarena. Parla di un tradimento per vendetta. Per un paio di anni a metà degli anni 1990, non c'era festa, ricevimento di nozze, evento sportivo, e picnic dove non si ballasse in gruppo la macarena, agitando le anche e compiendo una serie di (facili) movimenti con le braccia che, non richiedendo grande coordinazione, rendevano il ballo accessibile a tutti. Macarena è una donna il cui fidanzato, Vitorino, entra nell'esercito e per rappresaglia, lei dorme con due suoi amici, sognando vestiti nuovi, una vita a New York e un nuovo fidanzato, col coro che la incoraggia a "dare gioia al tuo corpo". All'inizio avrebbe dovuto chiamarsi Magdalena, ma poi gli autori optarono per il meno abusato Macarena.

Il video

Bob Marley - I Shot The Sheriff. È una canzone contro gli anticoncezionali. Nel 2001 Esther Anderson, una ex fidanzata di Bob Marley ha scritto che la canzone era l'urlo del cantante giamaicano, di origini cattoliche, contro il controllo delle nascite. Secondo la Anderson, lo sceriffo John Brown era in realtà un medico che le prescriveva le pillole anticoncezionali: Marley non voleva che lei le prendesse e desiderava piuttosto che gli desse un figlio.

Il video

Daryl Hall & John Oates - Maneater. Parla di… New York. La leggenda vuole che la canzone, contenuta nell'album H20 del 1982, parli di una donna spietata che usa la sua bellezza per attirare uomini ricchi. I gossip dell'epoca ci specularono parecchio: secondo loro era dedicata all'attrice Kelly LeBrock (protagonista del film La signora in rosso). Invece no. John Oates nel 2014 ha rivelato che la canzone racconta la New York degli anni 80: "Si parla di avidità, avarizia e ricchezza viziosa. Ma abbiamo giocato con la metafora di una ragazza perché era più facilmente riconoscibile. Qualcosa che la gente potesse capire".

Il video

Bonnie Tyler’s - Total Eclipse of the Heart . Parla di vampiri (in amore). Nel 1983 la canzone di Bonnie Tyler "Total Eclipse of the Heart" scalò le classifiche di tutto il mondo. I testi e la voce roca di Tyler, rinforzati da un video gotico, davano l'impressione che si trattasse di una canzone su due amanti. Ma Jim Steinman, l'autore della canzone, in realtà nei primi anni 80 stava lavorando a un musical su Nosferatu e aveva scritto una canzone intitolata "vampiri in amore", poi ribattezzata "Total Eclipse of the Heart" quando passò nella mani della popstar americana. Lo ha rivelato lui stesso, in seguito: "Se qualcuno ascolta bene le parole, riconosce i vampiri. È tutta una questione di tenebre, il loro potere e il posto dell'amore nell'oscurità".

Il video

‪Bob Dylan - Knockin' On Heaven's Door‬. Parla di Pat Garrett e Billy the Kid: e infatti fece da colonna sonora dell'omonimo film western di Sam Peckinpah, che raccontava la loro leggendaria rivalità (lo sceriffo Garrett ucciderà l'ex amico pistolero Billy dopo un inseguimento al calor bianco).

Il video