Robot Xian'er, (sciocco) monaco buddista

Scene di vita monastica con il primo robot buddista.

reu_rtx2b4dereu_rtx2b4djreu_rtx2b4dmreu_rtx2b4dnreu_rtx2b4dpreu_rtx2b4dtApprofondimenti
reu_rtx2b4de

Il robot Xian'er, tablet in mano, appare all'ingresso del tempio dietro ai vapori d'incenso. Nel dialetto di Beijing (Pechino) la desinenza "er" equivale a "sciocco, stupido", parole che tuttavia in quella lingua manifestano affetto.

reu_rtx2b4dj

Il Maestro Xian Fan accanto alla sua creatura.

reu_rtx2b4dm

Un tocco sul tablet di Xian'er seleziona il tipo di interazione richiesta.

reu_rtx2b4dn

In posa per una fotografia, pronto ad accogliere i visitatori.

reu_rtx2b4dp

Nel tempio, durante una dimostrazione.

reu_rtx2b4dt

Xian'er a confronto con il Maestro Xian Fan durante una dimostrazione.

Il robot Xian'er, tablet in mano, appare all'ingresso del tempio dietro ai vapori d'incenso. Nel dialetto di Beijing (Pechino) la desinenza "er" equivale a "sciocco, stupido", parole che tuttavia in quella lingua manifestano affetto.