Il Quirinale e altri grandiosi palazzi presidenziali

Fino a ottobre 2014 il Quirinale era il più grande palazzo presidenziale del mondo. Poi sono arrivati i turchi... Ecco i primati di alcune grandiose residenze di capi di Stato.

Quirinale (Italia). Sito sul più alto dei sette colli di Roma, il Palazzo del Quirinale è la residenza ufficiale del nostro Presidente della Repubblica. Si estende su una superficie di 110.500 metri quadrati ed è il settimo palazzo più grande del mondo e la seconda più grande residenza di un capo di Stato (20 volte più grande della Casa Bianca). Dal 1583, quando è stato costruito, ha ospitato 30 papi e 4 re. E 12 presidenti (con l'elezione di Sergio Mattarella).

Ak Saray (Turchia). A ottobre 2014 il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha inaugurato il nuovo palazzo presidenziale di Ankara. Costato più di 300 milioni di euro, misura 289 mila metri quadrati: questo lo rende la residenza di un capo di Stato più grande del mondo. Record che prima apparteneva al Quirinale.

Akorda (Kazakistan). Il Palazzo Presidenziale Akorda, ad Astana, è l'ufficio del Presidente del Kazakistan e ospita il personale dell'amministrazione presidenziale. Costruito nel 2004, ha il record di palazzo presidenziale più alto: 80 metri (compresa la guglia).

Eliseo (Francia). Si trova nei pressi dei leggendari Champs-Élysées, ed è la residenza ufficiale del presidente della Repubblica francese dal 1848. Costruito in stile classico francese nella prima metà del 18° secolo, viene aperto al pubblico una volta all'anno, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio (a metà settembre).

Il Castello di Praga (Repubblica Ceca). L'edificio più famoso di Praga, oltre a custodire i gioielli della corona, è anche la residenza ufficiale del presidente ceco. Risale al nono secolo e con una superficie di quasi 70.000 metri quadrati è il più grande castello (antico) del mondo.

Buckingham Palace (Gran Bretagna). Il palazzo reale più famoso del mondo ospita la monarchia del Regno Unito dal 1837. La prima ad abitarvi in pianta stabile fu la regina Vittoria. Si estende su una superficie di oltre 77.000 metri quadrati e dispone di 775 camere.

Casa Rosada (Argentina). Qui vivono i presidenti argentini. L'edificio, che fu dipinto di rosa nell'800, sotto la presidenza di Domingo Sarmiento, è anche la sede di un museo, che custodisce gli oggetti appartenuti agli ex capi di Stato.

Istana Nurul Iman Palace (Brunei). Situato sulle rive del fiume Brunei, è la residenza ufficiale del sultano del Brunei, che con un patrimonio di circa 20 miliardi di euro è il sultano più ricco del mondo. E il palazzo gli corrisponde perfettamente: ha 1.800 camere e occupa una superficie totale di 200.000 metri quadrati.

Palazzo Reale di Madrid (Spagna). Costruito dove un tempo sorgeva l'Alcazar, distrutto da un incendio nel 18esimo secolo, è la residenza ufficiale della famiglia reale spagnola. Tuttavia viene utilizzato solo per le cerimonie di stato: il re Felipe VI e la famiglia reale non risiedono nel palazzo ma nel più modesto Palacio de la Zarzuela. Ma ha un record: con una superficie totale di 135.000 metri quadrati è il più grande palazzo reale d'Europa.

Rashtrapati Bhavan (India). Si trova a Nuova Delhi e nel palazzo principale di 340 camere vive il presidente indiano. Il complesso comprende anche vasti giardini, le abitazioni della guardia presidenziale, stalle e uffici. In termini di superficie, è la terza più grande residenza di un capo di Stato al mondo, dopo Ak Saray e il Quirinale.

Palácio da Alvorada (Brasile). Costruito tra il 1957 e il 1958 a Brasilia, è la residenza ufficiale del presidente, nonché uno dei più giovani palazzi di stato del mondo. Fu progettato dall'architetto Oscar Niemeyer e occupa una superficie totale di 7.300 metri quadrati.

Quirinale (Italia). Sito sul più alto dei sette colli di Roma, il Palazzo del Quirinale è la residenza ufficiale del nostro Presidente della Repubblica. Si estende su una superficie di 110.500 metri quadrati ed è il settimo palazzo più grande del mondo e la seconda più grande residenza di un capo di Stato (20 volte più grande della Casa Bianca). Dal 1583, quando è stato costruito, ha ospitato 30 papi e 4 re. E 12 presidenti (con l'elezione di Sergio Mattarella).