Curiosità

Il genio della lampo

Per agevolare la chiusura degli stivali alti e sostituire i lacci, un ingegnere meccanico di Chicago inventa e brevetta oggi, la “cerniera a gancio”, una chiusura basata su una fila di uncini che si inserivano in altrettanti occhielli posti in un’altra fila. Era nata la cerniera a lampo.
Ai primi del Novecento l’invenzione fu perfezionata e resa non troppo diversa da come noi oggi la conosciamo. Nonostante ciò rimase a lungo un oggetto ostile alla maggior parte delle persone. La cerniera usata più che altro su stivali, borse del tabacco e su alcuni abiti si arrugginiva facilmente e a ogni lavaggio occorreva scucirla e ricucirla subito dopo. A differenza dei bottoni, non era facile da usare, tanto che gli indumenti su cui era applicata presentavano manualetti di istruzioni sull’uso e sulla manutenzione del congegno. Soltanto negli anni Trenta la “zipper” (dal suono “z-z-zip”) si diffuse completamente: oggi è adoperata per gli oggetti più diversi dagli astucci alle tute spaziali.

Nella foto, il primo modello di cerniera del 1893.

29 agosto 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us