Il fascino delle linee: le migliori foto del mese

Le foto più belle dalla community scelte dalla redazione con i commenti degli autori. Scopri se c’è anche la tua e se è stata pubblicata su Focus 259, in edicola dal 18 aprile.

Guarda le altre fotogallery con gli scatti dei fotografi di iFocus.

Gatti al porto, di sasuardina74 (Sara Ceccarelli)
Pubblicata su Focus 259

Ho scattato questa foto al porticciolo di Santa Marinella in provincia di Roma.  Il soggetto mi suscitava un senso di dolcezza ed è quello che volevo trasmettere con lo scatto. La difficoltà è stata quella di aspettare il momento giusto per immortalare i gatti in quella posizione.

DI SÉ RACCONTA Sono una ragazza di 22 anni di Roma, appassionata per la fotografia e ho frequentato un corso a riguardo nel comune di Ladispoli.

Light painting, di chris8mlo (Christian Vaccaro)
Pubblicata su Focus 259

Un light painting insolito: ho messo un amico in tre pose diverse, in sequenza, e ho "ricalcato" i suoi bordi con una pila. Il light painting è una tecnica, abbastanza semplice, per realizzare foto-disegni con la luce, sfruttando il buio, lunghe esposizioni e una sorgente luminosa, per esempio una torcia. Su internet ci sono diverse guide, anche in italiano.

Natura fuor di cornice, di irenedili
Pubblicata su Focus 259

The Gate, Marrakesh, di seagatefree (Youssef Amaao)
Pubblicata su Focus 259

Marrakech è una città dove la luce non manca e darsi da fare con le ombre che si presentano lunghi nel tardo pomeriggio diventa semplicemente un gioco di fantasia. È una via normalmente abbastanza trafficata, gente chi rientra dal lavoro, o solo di passaggio. Bastava aspettare una decina di minuti che si allungasse di più l’ombra dell’arco, che una sola persona entrasse in scena per poi scattare con il timing giusto. Il risultato è una grande soddisfazione.
 
DI SÉ RACCONTA Irriducibile appassionato di fotografia e di viaggi. È quello che mi piace fare nella vita.

Cortesie per gli ospiti, di stenzio
Pubblicata su Focus 259

Una "damigella" saltava lungo un tubo d'acciaio senza riuscire a posarsi, sembrava danzasse.

Fuori dalla spirale, di user82
Pubblicata su Focus 259

Caos in città, di BELLLUNA (Paolo Bostjancic)
Ero in centro città e vedere quel riflesso mi ha fatto capire quanto può essere caotico un posto come Brescia. Ho utilizzato un unico accorgimento: mettere a fuoco i manichini per quanto possibile. Usare il bianco e nero mi è parsa la scelta migliore.
 
DI SÉ RACCONTA Non c'è molto da dire su di me, ho la passione della fotografia da diversi anni, mi piace molto fotografare la natura, alzarmi al mattino presto per immortalarne il risveglio.

Cime tempestose, di Bibi53 (Gabriella Cichero)
Foto scattata da Erba alta (Como). Emozione nel vedere gli elementi della natura creare un'atmosfera che aveva del surreale. Trovandomi non vicinissima alla montagna in questione (Monte Cornizzolo),ho naturalmente dovuto adoperare lo zoom.

DI SÉ RACCONTA 60 anni, genovese, abito in alta Brianza dall'86. Passione per molte cose: dipingere, giardinaggio, osservare la natura e, naturalmente, la fotografia.

Universi paralleli, di federica.calabriso (Federica Calabriso)
La foto, o meglio le foto che la costituiscono sono state scattate nella centro storico della città di Lecce. Sono sempre attratta dai seguenti soggetti: le porte, le serrature, le catene, i graffiti. Credo che questi rappresentino la nostra storia, ciò che rende tangibile lo spazio e il tempo nella vita dell'uomo, riflettendo l'interiorità umana e nel contempo la sua istanza sociale nella loro distanza. Per lo scatto ho preferito una bella giornata nuvolosa per cogliere il reale cromatico e spero che si percepisca.
 
DI SÉ RACCONTA Nasce a Copertino nel 1978. Dopo la maturità classica consegue la Laurea in Scienze dell'Educazione e un Master presso l'Università degli Studi di Padova. Svolge lo stage universitario presso il Centro nazionale di fotografia di Padova e partecipa all'organizzazione di mostre fotografiche. Consegue la qualifica professionale in grafica e web designer. La poesia rimane la sua più intima confidente e la macchina fotografica diventa la sua più fedele compagna.

Onda nel deserto, di franca51 (Franca Zordan)
Un'altissima duna nel deserto libico, un uomo affronta la salita ma, quasi subito, rinuncia. Questo mi ha fatto meditare, anche noi alle volte ci lasciamo scoraggiare troppo in fretta dalle avversità della vita. Per lo scatto ho usato il grandangolo ma il cielo non era dei migliori. Sono una pensionata e mi piace viaggiare e andar per musei.

DI SÉ RACCONTA Sono una pensionata e mi piace viaggiare e andar per musei.

Cattedrale al tramonto, di gaetano777 (Gaetano Sabato)
Scatto realizzato a trani in cui viene ripresa la cattedrale. Il cielo al tramonto era rosso, effetto enfatizzato grazie alla lunga esposizione utilizzando un filtro nd per allungare i tempi.
 
DI SÉ RACCONTA Appassionato soprattutto del genere paesaggista e autodidatta.

Crinali orobici dal Rolla, di gipeto (Franco Benetti)
Si tratta di una ripresa dei crinali orobici della bassa Valtellina avvolti nella nebbia mattutina, dalla cima del Rolla, una montagna situata appena sopra Sondrio. La sequenza dei crinali delle montagne è uno dei miei soggetti preferiti in quanto trasmette una sensazione di infinito e di tranquillità che cerco di trasmettere anche a chi visiona la foto. Non sono necessari particolari accorgimenti tecnici quando il soggetto è buono; è sufficiente tenere la macchina ferma e usare un buono zoom.
 
DI SÉ RACCONTA Io sono sempre stato appassionato di montagna e fotografia per cui non lascio mai la mia macchina fotografica a casa sia quando scio che quando cammino in montagna e l'occasione per qualche buona ripresa non manca mai; mi piace poi usare le mie foto a corredo di qualche articolo che pubblico sulla stampa locale.

Geometrie verdi, foglie di banano, di Janez64 (Stefano Iannucci)
La foto è stata scattata nell'estate 2012 al Parc Phoenix di Nizza. Durante una visita alla serra tropicale ho notato la luce che si infilava dietro due enormi foglie di Banano (Musa acuminata), illuminandole dal retro ed evidenziando un gioco gemetrico a mio parere interessante. Avevo con me la mia amata Nikon d40 e, armato di Tamron AF 70-300mm f/4.0-5.6 Di LD, ho evindenziato un particolare quasi astratto.
 
DI SÉ RACCONTA Stefano Iannucci, fotoamatore. In passato amante delle diapositive, scattate con una Contax 139, dopo anni di pausa ho riscoperto il piacere della fotografia grazie al digitale. Ho riacceso i motori da poco, devo riprendere a scattare, scattare, scattare...

Pesca, di marcoridolfi (Marco Ridolfi)
Mi trovavo al mare in attesa di fotografare il tramonto e ho visto il pescatore, velocemente sono passato dal grandangolo allo zoom per fotografarlo.

Libertà, di maxcasteddu (Massimiliano Frau)
La foto è stata scattata alla località Su Siccu, Cagliari. In questa foto volevo trasmettere un senso di libertà inquadrando un gabbiano che guarda a destra verso l'infinito, del tutto libero, tra terra e mare, in preparazione per una nuova avventura.
 
DI SÉ RACCONTA Sono cresciuto con la voglia di girare il mondo con la macchina fotografica in mano cercando di immortalare tutte le bellezze che la vita ci offre e mandare un messaggio chiaro attraverso le mie immagini.

Curve rosa, di newfyland (Claudio Gennari)
Si tratta di un fenicottero rosa. La foto è stata scattata al Bioparco di Roma dove questi splendidi animali vivono in libertà nei pressi di un laghetto artificiale senza recinzioni. Mi ha colpito subito la strana posizione che aveva assunto creando delle curve con il collo e volevo trasmettere la mia stessa emozione nel vedere questa posa bellissima dell'animale anche a chi l'avrebbe poi vista su iFocus.

Direzione paradiso, di nilu (Anila Amataj)
Ho scattato questa foto sul lungomare di Pozzuoli (Napoli) in una giornata di primavera. Osservavo il gabbiano solcare le lingue di fuoco del tramonto e ho pensato potesse essere lo spirito del mitologico Icaro, che si innalzava dal mare per volare ancora una volta verso il sole. La foto ritrae, senza alcun artificio tecnico, l'uccello che avanza temerario verso la luce e quindi l'anima di chi osservandolo si stacca dal mondo.

DI SÉ RACCONTA  Ho 50 anni e sono albanese. Ho una laurea in ingegneria meccanica. Vivo a Napoli da 20 anni e ho sempre lavorato nel sociale come mediatrice linguistico culturale. Da tre anni mi sono appassionata follemente di fotografia.

Capriolo, di pietro1998marino (Pietro Marino)
Bellissimo esemplare di Capriolo, avvistato e fotografato nei boschi tra la Liguria e il Piemonte, è sempre una grande emozione vedere questi esemplari e ammirarli nel loro ambiente naturale.

DI SÉ RACCONTA  Nato a Genova, il 20 Settembre 1978, appassionato da sempre di fotografia, mi sono avvicinato negli ultimi anni alla fotografia di ritratti, paesaggio e naturalistica (macro e animali in genere). Considero la fotografia una passione, e una compagna di viaggio, non penso che la fotografia debba essere solo per "pochi eletti", come ogni forma d'arte va studiata, capita e approfondita dall'interprete, ma il risultato finale deve essere tale da poter esse goduto e condiviso da tutti.

Grillo, di stefytina (Stefania Loriga)
Fotografare gli insetti all'alba richiede qualche sacrificio, ma si è abbondantemente appagati. Un grillo e un posatoio insolito (il tubo del "plump") mi hanno regalato un accostamento di cromie particolari.
 
DI SÉ RACCONTA Appassionata alla fotografia da una vita, con l'occhio sempre vigile a tutto ciò che mi circonda e il dito sul pulsante pronto a catturare l'impossibile, non perdo mai l'occasione di riportare a casa le emozioni che il nostro mondo ci regala ogni giorno.

Pella, lago d'Orta, di tony56 (Antonio Limardi)
Ormai il sole sta tramontando dietro la montagna e con i suoi ultimi raggi forma, al variare dell'increspatura dell'acqua, una scia luminosa che arriva sino al canneto. Ecco l'attimo per immortalare l'evento!

Gatti al porto, di sasuardina74 (Sara Ceccarelli)
Pubblicata su Focus 259

Ho scattato questa foto al porticciolo di Santa Marinella in provincia di Roma.  Il soggetto mi suscitava un senso di dolcezza ed è quello che volevo trasmettere con lo scatto. La difficoltà è stata quella di aspettare il momento giusto per immortalare i gatti in quella posizione.

DI SÉ RACCONTA Sono una ragazza di 22 anni di Roma, appassionata per la fotografia e ho frequentato un corso a riguardo nel comune di Ladispoli.