I migliori goal (annullati) della storia

Acrobazie incredibili, gesti atletici spettacolari, azioni memorabili... ma inutili: sono i più bei goal annullati (talvolta ingiustamente). A partire dall'ultimo, quello di Cavani al Barcellona. Guarda a fine pagina gli altri goal.

Con una splendida "manita" (come i tifosi spagnoli definiscono un 5 a zero, ricordando le 5 dita di una mano), il Barcellona ha sconfitto in amichevole il Napoli. Magra consolazione quella di noi italiani: prima di dilagare i campioni spagnoli avevano preso un goal da antologia, segnato da Edinson Cavani e poi annullato dall'arbitro.
La rete dell'uruguaiano entra di prepotenza nell'olimpo dei goal annullati che annovera diverse imprese da ricordare.
Come un acrobatico tiro al volo di Kevin Keagan nel 1981 durante Southampton - Manchester United.



Oppure la serpentina di Cristiano Ronaldo in amichevole tra Portogallo e Spagna nel 2010.



Un altro capitolo riguarda i goal annullati per chiari errori arbitrali. Tra quelli trovati da John Ashdown sul sito del Guardian, ce n'è uno di una partita di seconda divisione argentina: Gonzalo Bazan in Independiente Rivadavia - Patronato.



David Irrequieto via Facebook ci segnala la rete di Karl Heinz Rumennigge in coppa Uefa tra Inter e Glasgow Ranger e quella altrettanto spettacolare di Michel Platini nel 1985 durante la finale della Coppa Intercontinentale tra Juventus e Argentinos Juniors.



Ne abbiamo dimenticato qualcuno? Segnalacelo tra i commenti o su Facebook o Twitter.
24 Agosto 2011