Curiosità

Harrison Ford vuole far morire Indiana Jones

Il prossimo capitolo di Indiana Jones potrebbe essere quello definitivo.

Già durante la realizzazione, nel 2008, di “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo” cominciavano a circolare i rumors: il prossimo capitolo di Indiana Jones potrebbe essere quello definitivo.

“L’idea è di far partecipare il personaggio a una spedizione dall’esito fatale”

Morte programmata – Stando alle voci di corridoio George Lucas, Steven Spielberg e pure Harrison Ford stanno cercando la giusta storia per concludere definitivamente e in maniera epica la saga di Indiana Jones. Secondo Harrison Ford, la sua idea per il prossimo film del celebre archeologo potrebbe non piacere ai fan del personaggio: Indiana Jones potrebbe partecipare a una spedizione che risulterebbe per lui fatale.

L’idea di Indy - Harrison Ford pensa che sarebbe un’ottima idea far morire il protagonista nel prossimo capitolo della sua lunga storia. Ma, secondo quanto riportato da ShowbizSpy, Ford avrebbe affermato che: “George (Lucas, ndr) è restio all’idea, ma Steven (Spielberg) la sta considerando. Allo stesso modo Harrison voleva la stessa fine per Han Solo nel finale di Star Wars, ma George ha messo un divieto all’operazione. Questa volta non ha l’ultima voce in capitolo.”

Come finirà? – Sempre secondo i pettegolezzi Ford potrebbe lasciare la porta aperta a Mutt Williams, che interpreta nell’ultimo capitolo il figlio di Indiana Jones, che in questo caso potrebbe prendere il testimone dal padre. Ma un altro punto problematico dell’operazione cinematografica è che Williams e il suo personaggio non sono tanto amati dai puristi della saga avventurosa di Indiana Jones.

Kristina Svechinskaya: l'hacker più sexy. Guarda la gallery!

21 dicembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us