Foto alla seconda: giochi di sovrapposizioni

L'incursione di uno smartphone all'interno degli scatti genera contrasti inaspettati e associazioni ironiche: i divertenti accostamenti realizzati da un fotografo israeliano.

Con smartphone, tablet e macchine fotografiche a disposizione possiamo divertirci a inserire livelli di immagine successivi in ogni scatto, giocando con le sovrapposizioni e le aspettative di chi guarda. Il fotografo israeliano Yahav Draizin, che lavora per una nota agenzia pubblicitaria del suo paese, si diverte nel tempo libero a inserire lo schermo del suo iPhone (con scatti presi dal web o da altri contesti) all'interno di scene di vita quotidiana. Con effetti spesso sorprendenti.

Attenzione, attraversamento... schegge. Guarda anche la street art applicata ai cartelli stradali

Negli scatti postati da Draizin (qui anche il suo account Instagram) fanno spesso capolino scene tratte da film di successo.
Altre sovrapposizioni... cinematografiche

Ogni dettaglio può servire da ispirazione: a patto di saper ripescare dalla memoria la giusta scena da associare.

Le sovrapposizioni del fotografo, di base a Tel Aviv, si espandono anche in altre città, e fanno riemergere ricordi di viaggio e bizzarri accostamenti. Guarda anche altre illusioni ottiche con l'iPhone

Grandi classici e cultura moderna. I dipinti famosi rivisitati con smartphone e tablet

Tono su tono.

Tentativi di fuga.

Alla giusta distanza, i monumenti più rappresentativi di una città si trasformano nei dettagli ideali per completare un'immagine. Vedi anche: 15 previsioni azzeccate dei Simpson

Doppia sovrapposizione, per un effetto volutamente surreale.

Uno dei contesti in cui Yahav lavora più spesso è Londra. Il fotografo si reca spesso nella città inglese per rivisitare alcuni suoi iconici scenari con le sue creazioni, donando interpretazioni inedite di paesaggi conosciuti. Qui per esempio, la London Eye...

Lavori in corso nel quartiere di Shoreditch, a Londra.

Pronto a spiccare il volo: salto con l'asta. Altre 20 foto di strada scattate al momento giusto

La Creazione di... E.T. (che non sembra troppo convinto).

La mossa del cavallo.

Al posto del proverbiale sorriso di Monna Lisa, la bocca più esagerata della storia del Rock (quella di Steven Tyler).

Una spaccata inconfondibile, proprio dove ce la si aspetterebbe. Quali arti marziali si usano nei film?

Talvolta il passo dalla realtà metropolitana alla fantasia è molto breve.

Nei mondi ricreati da Draizin fanno spesso capolino personaggi tratti da cartoni animati.

Con il loro aiuto, la realtà quotidiana si anima di un'insolita allegria.

Con smartphone, tablet e macchine fotografiche a disposizione possiamo divertirci a inserire livelli di immagine successivi in ogni scatto, giocando con le sovrapposizioni e le aspettative di chi guarda. Il fotografo israeliano Yahav Draizin, che lavora per una nota agenzia pubblicitaria del suo paese, si diverte nel tempo libero a inserire lo schermo del suo iPhone (con scatti presi dal web o da altri contesti) all'interno di scene di vita quotidiana. Con effetti spesso sorprendenti.