Curiosità

Essere felici si può, ma solo se si è ricchi

Si compra!

Stanco di lamentarti e sentirti rispondere: eh, ma i soldi non fanno la felicità? Adesso puoi controbattere! Mica vero, lo dice anche uno studio del think thank inglese Institute of Economic Affairs. Anzi, più si è ricchi, più si è felici, dicono.

“Più felici con il portafogli pieno: adesso lo dice anche una ricerca”

Anche i ricchi piangono - Sarà pure vero che anche i ricchi piangono, ma un po' meno degli altri. Un aumento nelle entrate del venti per cento, sia che tu di partenza guadagni tanto, sia che guadagni un po' meno, è correlato a un aumento tangibile dei livelli di benessere. Questi i risultati di uno studio inglese, che conferma quello che già da un po' si sospettava. Sarà pure consolatorio pensare che “l'importante è la salute” o “si può vivere d'amore e d'aria”, ma adesso ci sono dei dati, dei numeri, delle cifre. Che dicono chiaramente che chi guadagna di più, vive meglio. C'era bisogno di uno studio, per saperlo? Chissà quanto hanno guadagnato i ricercatori dell'Institute of Economic Affairs, per scoprire quello che avrebbero potuto sapere semplicemente chiedendo alla prima persona che passa per strada!

Zio Paperone aveva ragione - Fino a poco tempo fa si credeva che, raggiunta una certa soglia di stabilità economica, la felicità smettesse di aumentare all'aumentare degli introiti. Anche questa credenza è stata smentita dagli inglesi, dando ragione a tutti coloro che preferiscono seguire l'esempio della famosa formica e non sperperare i propri averi come la meno previdente cicala. È vero per quelle nazioni in cui esiste una correlazione tra benessere economico e soddisfazione personale, aggiungono i ricercatori. Non ci resta che trasferirci, se vogliamo essere felici. A patto di avere abbastanza soldi da poterlo fare!

Chiara Reali? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

LE TOP GALLERY DI JACK

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

22 gennaio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us