Curiosità

Esistono ancora i palombari?

Il palombaro, cioè quella persona che, munita di scafandro, si immerge per operare sott’acqua, è quasi scomparso, rimpiazzato dai moderni subacquei. Lo scafandro più comune, quello flessibile...

Il palombaro, cioè quella persona che, munita di scafandro, si immerge per operare sott’acqua, è quasi scomparso, rimpiazzato dai moderni subacquei.
Lo scafandro più comune, quello flessibile (con elmo di 20 kg, vestito di tela gommata di 5 kg, un paio di scarpe con suole di piombo di 15 kg e due piombi per un totale di 35 kg), impone infatti di respirare a pressione ambiente (quindi consente di raggiungere profondità limitate) e inoltre, non essendo dotato di pinne, riduce le possibilità di movimento. Gli unici a utilizzarlo ancora sono alcuni raccoglitori di spugne oppure le accademie militari a scopo addestrativo.
Diverso il discorso per lo scafandro rigido, nato per sopportare la pressione dell’acqua e quindi adatto a immersioni anche di 500 metri. Questo scafandro pesa complessivamente 250 kg: è costituito da una sorta di “botte” di ferro con due braccia e due gambe metalliche attaccate al corpo centrale per mezzo di articolazioni sferiche. In Italia la Marina Militare possiede alcuni di questi scafandri che utilizza per portare soccorso a sommergibili affondati, nel recupero di siluri o in prove simulate; mentre nell’industria petrolifera off-shore scafandri rigidi sono utilizzati principalmente per controlli sui fondali più alti.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us