Curiosità

Ecco il nuovo Focus.it

Una breve occhiata alle novità di Focus.it e una piccola guida per chi è qui per la prima volta.

Ecco a voi Focus.it vestito di nuovo
Una breve occhiata alle novità di Focus.it e una piccola guida per chi è qui per la prima volta.

La vecchia (a destra) e la nuova home page di Focus.it.

Benvenuto nel nuovo sito di Focus. Dopo quasi 4 anni di vita avevamo proprio voglia di cambiare qualcosa e di apportare i mille miglioramenti che molti lettori ci chiedevano.
Cosa troverai di nuovo? Una breve guida ti può essere utile per non perderti.
Per prima cosa è cambiata la grafica (ci dirai: grazie, facile accorgersene). Abbandonato lo sfondo nero abbiamo arricchito l’home page di contenuti e abbiamo creato 6 home page tematiche che raccolgono tutti i contenuti (notizie, domande & risposte, multimedia, fotogallery e speciali) relativi a un determinato argomento. Per andare a colpo sicuro e soddisfare la vostra curiosità e sete di conoscenza, potete accedervi direttamente dalla linguetta che si trova sulla sinistra di ogni pagina. Le pagine tematiche sono: Dal mondo, Natura & animali; Spazio; Sesso & comportamento; Salute; Scienza & tecnologia.

Una community in evoluzione

Navigare tra i contributi dei lettori è un gioco
da ragazzi grazie alle categorie (colonna di
sinistra). E puoi lasciare i tuoi commenti
(spazio in basso).


Sulla Home page trova posto anche una zona per la community che si arricchisce notevolmente.
Sarà più facile inviare i tuoi contributi, dalle facce di pietra, alle foto e le castronerie e soprattutto ritrovarli facilmente nei diversi contenitori in cui sono organizzati.
Se ti piace una foto di un altro lettore e vuoi farglielo sapere o vuoi commentare una castroneria o una segnalazione da oggi lo puoi fare: tutti i contributi sono liberamente commentabili dagli altri lettori.
Anche molte notizie sono aperte al commento dei lettori: tutti gli iscritti alla community possono intervenire per dire la loro opinione su una novità o una scoperta. Anche questa “guida” è commentabile: vai a fine pagina per lasciare un tuo commento sul nuovo sito. Attenzione però: i commenti dei contributi vengono pubblicati immediatamente, mentre quelli delle notizie devono essere prima pubblicati dalla redazione.

Forum esplosivi
I vecchi, gloriosi e infiammati forum che fine hanno fatto? Le accese discussioni del laboratorio e i dibattiti sul senso della vita? Ci sono ancora, ma su una nuova piattaforma che permette a ogni lettore di visualizzare i forum come desidera (ad albero o a bacheca; vedere soltanto alcuni messaggi o alcuni forum), inserire emoticons, inviare e ricevere messaggi privati da altri lettori etc etc.
Ciascun lettore potrà, inoltre, creare una specie di scheda personale per farsi conoscere meglio dalla comunità.

Accedi direttamente agli
argomenti di tuo interesse con
le home tematiche.
Se invece andate di corsa,
date un'occhiata ai 60 secondi:
brevi notizie e novità.

Blogdipendenti?
Se i forum non vi bastano e avete scoperto i blog e ve ne siete innamorati, ora potete aggiungere ai vostri preferiti anche quello del direttore di Focus, che sarà un vero e proprio filo diretto con Sandro Boeri e la sua redazione.


Il direttore ospiterà infatti anche i giornalisti della redazione che vi terranno sempre aggiornati sulle novità dal mondo scientifico, offrendovi la possibilità di commentare e scrivere direttamente i vostri interventi.

Tante notizie e curiosità
Le informazioni raddoppiano. Nelle pagine del canale notizie, dove trovate le ultime novità scientifiche e le curiosità dal mondo, ci sarà una speciale barra di navigazione dove potete recuperare velocemente altri contenuti collegati: la cartella Guarda contiene collegamenti a foto, video e multimedia, Leggi ad altri contenuti editoriali, Parla a forum e sondaggi dove è possibile dire la propria opinione.
Inoltre c'è la sezione 60 secondi per chi ha poco tempo e vuole leggere soltanto brevi news.
Abbiamo creato anche una nuova sezione di video, mentre le immagini delle foto del giorno e delle fotogallery possono anche essere spedite come cartoline attraverso l’apposita icona “Invia a un amico”.

Cosa manca? Ancora tanto
Nella corsa contro il tempo non siamo ancora riusciti a mettere online alcune cose... lo faremo entro la fine del mese. Di che si tratta?
Delle chat, ben 4 stanze, personalizzabili. Una, internazionale, dove incontrare i lettori dei Focus degli altri Paesi europei.
Poi una sezione di test, dove scoprire qualcosa di più della propria personalità. E infine tutto l'archivio dei vecchi numeri di Focus che saranno disponibili gratuitamente per gli abbonati alla rivista.
Che ne pensi? Dai un'occhiata in giro e poi lasciaci il tuo commento, i tuoi suggerimenti, eventuali critiche e segnalazione di errori, bachi, disastri vari di cui non ci siamo accorti.

9 giugno 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us