Curiosità

E il cimitero diventa virtuale

Una visita virtuale al più famoso camposanto parigino.

E il cimitero diventa virtuale
Una visita virtuale al più famoso camposanto parigino.

La tomba della cantante francese Edith Piaf. Si trova - in buona compagnia - nel cimitero parigino di Père-Lachaise.
La tomba della cantante francese Edith Piaf. Si trova - in buona compagnia - nel cimitero parigino di Père-Lachaise.

Una delle mete obbligate per chi si reca per turismo a Parigi è il cimitero di Père-Lachaise, orgoglio degli intellettuali francesi. Tra i suoi vialetti, in un letto di trionfante natura, risposano i grandi geni della cultura, letteratura, arte e musica, che hanno fatto grande l'Europa.
Chi ha problemi a percorrere le centinaia di chilometri che lo separano dalle tali dimore eterne (o per chi, una volta a Parigi, preferisce passare il suo tempo coi vivi, ma deve comunque raccontare quanto visto al cimitero al professore di italiano) c'è una soluzione.
Comoda e a portata di mouse.


ANDAR PER CIMITERI
I campisanti spesso conservano preziose architetture e inaspettati scorci... Addirittura qualcuno parla di turismo da cimitero: vi facciamo vedere perché ne vale la pena...

Infinito artistico. Comodamente seduti davanti al Pc, è sufficiente dirigersi nel sito del cimitero per andare a recitare una preghiera sulle tombe di grandi scrittori del passato, da Oscar Wilde a Colette, fino a Moliere.
Se siete appassionati di musica, potete commuovervi a visitare i sepolcri di Gioacchino Rossini, del cantante dei Doors, Jim Morrison, oppure della più grande diva della lirica: Maria Callas.
Se è la scienza e la conoscenza a farvi da guida, potete soffermarvi ad ammirare, immersa nel verde, la tomba di Auguste Comte, filosofo e scienziato.
E poi ancora politici, attori, pittori e artisti. Il tutto in un labirinto di alberi e ricoperto da una pioggia di fiori e di messaggi, lasciati da chi ha sognato o si è commosso grazie alle loro parole, alle loro note o ai loro colori.

(Notizia aggiornata al 13 aprile 2004)

9 aprile 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us