Focus

Cosa c’entra la Rivoluzione francese con le patatine fritte?

C'è chi dice che siano nate proprio nel 1789, altri sostengono che il merito sia dei belgi. Ecco le due teorie.

h_6.19241350
Le patatine? Forse sono nate durante la rivoluzione francese. | Franz Bischof/laif/contrasto

Probabilmente la patatina fritta è nata in piena Rivoluzione francese, nel 1789, in seguito a una campagna per la promozione della coltivazione delle patate in Francia già iniziata dal nutrizionista Antoine Parmentier (1737-1813).

 

Piccoli pesci. Questa però non è l’unica "versione storica” sull'origine delle pommes frites. Uno studio sostiene, per esempio, che siano state inventate in Belgio: un manoscritto del 1781 racconta che i popoli stanziati vicino al fiume Mosa amavano friggere piccoli pesci, e poiché d’inverno il fiume gelava li sostituivano con le patate tagliate a piccoli pezzi, come i pesciolini. Ma, si sa, la competizione tra belgi e francesi è atavica...

 

30 maggio 2015