Curiosità

Con quale latte si fa il formaggio caprino?

Il caprino, nella maggior parte dei casi, non è fatto con latte di capra: allora perché si chiama così?

Anticamente l'allevamento di capre avveniva solo in aree non sfruttabili con altri animali, e la produzione di latte e formaggi caprini era limitata. L'interesse crescente da parte dei consumatori verso questi prodotti e l'abbondanza di latte vaccino, ossia di vacca, hanno giustificato, con il passare del tempo, l'utilizzo di una percentuale sempre maggiore di latte di vacca in prodotti di capra, fino alla sua completa sostituzione. Questi formaggi vengono definiti dalla legislazione alimentare italiana "caprini di latte vaccino".

Anche lo yogurt. Negli ultimi dieci anni si è però avuto un ritorno alla produzione di formaggi di pura capra, grazie a nuovi allevamenti e alle moderne tecnologie casearie, e sono stati introdotti anche il latte pastorizzato e lo yogurt caprino.

Animali scalatori
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Guarda nel piatto dei protagonisti dei romanzi più famosi
VAI ALLA GALLERY (N foto)

30 trucchi per conservare il cibo più a lungo
VAI ALLA GALLERY (N foto)

29 agosto 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us