Curiosità

Come sarebbe il mondo se ogni paese avesse 100 milioni di abitanti

Proviamo a ridistribuire la popolazione mondiale in modo che ogni stato abbia lo stesso numero di occupanti. I confini politici subirebbero una vera rivoluzione.

Immaginate di ridisegnare il planisfero politico annullando gli squilibri per densità della popolazione tra un paese e l'altro. Un utente di Reddit (nickname: DMan9797) l'ha fatto davvero. Il risultato è una mappa mondiale completamente stravolta, anche se alcune differenze sono più difficili da notare a prima vista.

40 (e più) carte geografiche che non vi hanno fatto vedere a scuola
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Una geografia da riscrivere
Nella carta che vedete, i confini politici sono stati modificati per fare in modo che ogni paese abbia la stessa popolazione di 100 milioni di abitanti (equivalente, più o meno, a quella delle Filippine). Il risultato è che alcuni piccoli stati, o parti di essi, vengono accorpati con le nazioni confinanti per cercare di raggiungere quel valore; la stessa sorte tocca a grandi paesi scarsamente popolati come Canada, Alaska e Groenlandia.

Altri paesi densamente popolati, come India e Cina, risultano divisi in un mosaico di staterelli di ridotte dimensioni e decisamente sovraffollati. E l'Italia? Per trovare i 40 milioni di abitanti che le mancano sembra aver inghiottito parte della Francia, della Svizzera e della Slovenia, spingendosi fino alla Spagna a ovest e fino alla Croazia a est. Potete osservarla lì in mezzo, in rosso.

Ti potrebbero interessare anche:

Ora siamo in 7 miliardi. Ma quanti eravamo quando sei nato?
La demografia mondiale spiegata con carta igienica e pannolini
5 cose che forse non sai sulle mappe
La crescita della popolazione mondiale spiegata con le scatole Ikea

Le case formicaio di Hong Kong
VAI ALLA GALLERY (N foto)

21 febbraio 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

ll ritratto, le scoperte, il viaggio sul brigantino Beagle di Charles Darwin, il grande naturalista che riscrisse le leggi della vita e sfidò il pensiero scientifico e religioso del suo tempo. E ancora: la mappa delle isole linguistiche in Italia, per capire dove e perché si parla cimbro, occitano, grecanico o albanese; niente abiti preziosi, gioielli e feste: quando l'ostentazione del lusso era vietata; ritorno a Tientsin, un angolo di Cina “made in Italy”.

ABBONATI A 29,90€

La scienza sta già studiando il futuro di chi abiterà il nostro Pianeta. Le basi lunari e marziane saranno il primo step per poi puntare a viaggi verso stelle così lontane da richiedere equipaggi che forse trascorreranno tutta la vita in astronavi-città. Inoltre: quanto conta il sesso nella vita di coppia; i metodi più efficaci per memorizzare e ricordare; perché dopo il covid l'olfatto e il gusto restano danneggiati. E come sempre l'inserto speciale Focus Domande&Risposte ricco di coriosi quesiti ai quali rispondono studi scientifici.

ABBONATI A 29,90€
Follow us