Speciale
Domande e Risposte
Curiosità

Come salvare libri e carte danneggiati dall’acqua?

Libri, giornali, spartiti, documenti importanti. Quando capita che si bagnino accidentalmente, un modo che funziona per salvarli esiste. Ecco i consigli giusti.

In un mondo sempre più digitalizzato come quello in cui viviamo, sono tante le ricerche scientifiche che spiegano i molteplici effetti positivi che ha la lettura di un libro sul nostro cervello. Anche l'UNESCO, ormai dal 1995, ha stabilito che il 23 aprile sia la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, proprio per incoraggiare il piacere della lettura e la pubblicazione dei libri.

Niente sole o termosifone. Ma attenzione: e se i nostri amati libri, ma anche le riviste e i giornali, gli spartiti o i documenti importanti finiscono accidentalmente sott'acqua? Per rimediare alle "minicatastrofi" casalinghe come allagamenti, rottura tubi o semplicemente bicchieri d'acqua rovesciati, bisogna innanzitutto evitare azioni frettolose che peggiorerebbero le cose, come stirare i fogli, asciugarli al sole o sul termosifone.

Le soluzioni migliori sono infatti altre. Per prima cosa, un metodo utilizzato dai restauratori professionisti è congelare i documenti ancora bagnati. Se capita a noi a casa, quindi, basta infilarli in una busta di plastica per alimenti dentro un freezer "no frost".

subito in freezer. Il congelamento, infatti, non asciuga la carta ma ferma l'emorragia di inchiostro ed impedisce la crescita di muffe. In seguito, una volta tolti dal freezer, bisogna scongelarli gradualmente in un ambiente ventilato, quindi lasciarli assorbire l'umidità in eccesso. Ancora meglio è interporre tra le pagine fogli di carta assorbente da cucina (perché la superficie porosa favorisce la circolazione d'aria), sostituendoli di tanto in tanto.

L'ultimo passaggio è la "pressatura": è facile che, asciugandosi, i documenti si curvino. Per evitarlo, basta mettere sopra un peso consistente, per esempio un grosso volume, per alcuni giorni. E lo "spiegazzamento" è scongiurato. 

È in edicola il nuovo Focus Domande & Risposte!

23 aprile 2021 Giovanna Camardo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us