Curiosità

Perché lo specchio riflette le immagini?

È la classica domanda che si pongono i bambini, ma a cui spesso neanche i grandi sanno rispondere correttamente. Il trucco non si cela nel vetro, ma in ciò che c'è sotto. 

Per scoprire il "trucco" che rende riflettente uno specchio, bisogna guardare molto da vicino... Non è infatti il vetro a conferire a questo manufatto il potere di riflettere la luce, e dunque le immagini di oggetti, persone ecc., ma la pellicola metallica che è posta sul retro. Si tratta di un sottile strato di argento o di alluminio (in sali) che viene steso su una superficie utilizzando particolari processi come l’elettrolisi, in modo da risultare perfettamente uniforme e privo delle imperfezioni dovute all’aria. Per conferire il potere di riflettere basta uno strato davvero sottile: per un metro quadrato di specchio, per esempio, sono sufficienti 1,2 grammi di argento.

SPECCHIO A METÀ. Ci sono anche specchi che si lasciano attraversare dallo sguardo, consentendo di vedere chi o che cosa si trova dall'altra parte. Tanto per capirci meglio, è il caso dei falsi specchi che si vedono nei telefilm polizieschi al momento dell’interrogatorio o del confronto all’americana.

Si tratta di specchi semiriflettenti (detti anche unidirezionali). Sono fabbricati nello stesso modo degli altri, ma l’argentatura è molto più sottile, in modo da riflettere soltanto una "porzione" della luce, consentendo invece a un’altra di filtrare. In questo modo, tutto dipende dalla parte in cui ci si trova: chi osserva dal lato illuminato più intensamente, avrà l'impressione di essere davanti a uno "specchio vero" e risulterà visibile da chi si trova dall'altro lato, meno illuminato,che invece avrà la sensazione di trovarsi di fronte a una comune vetrata trasparente.

14 giugno 2018
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us