Curiosità

Perché lo specchio riflette le immagini?

È la classica domanda che si pongono i bambini, ma a cui spesso neanche i grandi sanno rispondere correttamente. Il trucco non si cela nel vetro, ma in ciò che c'è sotto. 

Per scoprire il "trucco" che rende riflettente uno specchio, bisogna guardare molto da vicino... Non è infatti il vetro a conferire a questo manufatto il potere di riflettere la luce, e dunque le immagini di oggetti, persone ecc., ma la pellicola metallica che è posta sul retro. Si tratta di un sottile strato di argento o di alluminio (in sali) che viene steso su una superficie utilizzando particolari processi come l’elettrolisi, in modo da risultare perfettamente uniforme e privo delle imperfezioni dovute all’aria. Per conferire il potere di riflettere basta uno strato davvero sottile: per un metro quadrato di specchio, per esempio, sono sufficienti 1,2 grammi di argento.

SPECCHIO A METÀ. Ci sono anche specchi che si lasciano attraversare dallo sguardo, consentendo di vedere chi o che cosa si trova dall'altra parte. Tanto per capirci meglio, è il caso dei falsi specchi che si vedono nei telefilm polizieschi al momento dell’interrogatorio o del confronto all’americana.

Si tratta di specchi semiriflettenti (detti anche unidirezionali). Sono fabbricati nello stesso modo degli altri, ma l’argentatura è molto più sottile, in modo da riflettere soltanto una "porzione" della luce, consentendo invece a un’altra di filtrare. In questo modo, tutto dipende dalla parte in cui ci si trova: chi osserva dal lato illuminato più intensamente, avrà l'impressione di essere davanti a uno "specchio vero" e risulterà visibile da chi si trova dall'altro lato, meno illuminato,che invece avrà la sensazione di trovarsi di fronte a una comune vetrata trasparente.

14 giugno 2018
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us